Probabili formazioni di Roma-Genoa

Serie A
©LaPresse

La domenica di Serie si apre all'Olimpico: alle 12:30 la Roma di Fonseca attende il Genoa di Ballardini. Nei giallorossi torna Smalling dal 1' e alle spalle di Borja Mayoral ci sono El Shaa e Pedro. Panchina per Villar e Mkhitaryan. Ballardini preserva Pandev e Perin: in porta Marchetti

ROMA-GENOA LIVE

La Roma di Fonseca ha riscattato con la vittoria di Firenze il ko casalingo contro il Milan di sette giorni fa, il Genoa di Ballardini è ripartito con l'1-1 nel derby contro la Sampdoria dopo la sconfitta di Milano contro l'Inter. Oggi si affrontano nella partita che apre la domenica di Serie A, con fischio d'inizio alle 12:30 all'Olimpico. I giallorossi sono imbattuti nelle ultime 13 sfide di Serie A contro il Genoa (10 vinte, 3 pareggi): è la striscia aperta di imbattibilità più lunga per la Roma contro le squadre che partecipano al campionato quest'anno. Il Genoa arriva a Roma dopo aver tenuto la porta inviolata in tre delle ultime quattro trasferte di Serie A, tanti clean sheet quanti nelle precedenti 21 gare esterne. 

Roma, torna Smalling. El Shaa-Pedro dal 1'

approfondimento

Lesione all'adduttore per Veretout: un mese out

Nella Roma Fonseca è costretto a cambiare a centrocampo: con lo stop di Veretout, l'allenatore portoghese ricorre al doppio regista con Diawara, a segno a Firenze, accanto a Lorenzo Pellegrini. I due hanno già giocato insieme nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Braga, vinto per 3-1 dai giallorossi all'Olimpico. In difesa, con Ibanez infortunato e Kumbulla squalificato, Smalling torna titolare a un mese dall'infortunio. L'inglese affiancherà Cristante e Mancini, con Karsdorp e Spinazzola in fascia. Panchina per Mkhitaryan, il giocatore più utilizzato in rosa, con Pedro ed El Shaarawy alle spalle di Mayoral, ancora titolare in assenza di Dzeko.
 

ROMA (3-4-2-1) probabile formazione: Pau Lopez; Mancini, Cristante, Smalling; Karsdorp, Diawara, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, El Shaarawy; Mayoral. All.: Fonseca

Genoa, Ballardini con coppia  Shomurodov-Destro

approfondimento

Serie A, 26^ giornata: curiosità e statistiche

Con Biraschi e Luca Pellegrini ai box, Ballardini va avanti sulla via del 3-5-2, modulo che ha prodotto otto risultati utili nelle ultime nove partite giocate. Perin è acciaccato, tra i pali è pronto Marchetti. In difesa possibile conferma per Radovanovic centrale, con Masiello e Criscito ai suoi lati. Sulle fasce Czyborra in ballottaggio con Ghiglione a destra, con Zappacosta -  a segno contro la Sampdoria - sull'altra corsia. Ritorno da ex all'Olimpico per Strootman, che affiancherà Badelj e Zajc. In avanti Pjaca-Destro. Pandev non al meglio.
 

GENOA (3-5-2) la probabile formazione: Marchetti; Masiello, Radovanovic, Criscito; Ghiglione, Strootman, Badelj, Zajc, Zappacosta; Pjaca, Destro. All.: Ballardini

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.