Lazio-Torino va giocata, niente 3-0 a tavolino. La decisione del Giudice Sportivo

Serie A
©LaPresse

Il Giudice Sportivo ha deliberato di non applicare ai granata le sanzioni previste dall'art. 53 NOIF per la mancata disputa della gara con la Lazio lo scorso 2 marzo, rimettendo alla Lega Serie A i provvedimenti organizzativi necessari perché il match si giochi. La Lazio presenterà ricorso alla Corte Federale d'Appello

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA - JUVE-NAPOLI, CAMBIA LA DATA DEL RECUPERO

Nessuna sanzione al Torino per la mancata presentazione all'Olimpico di Roma per la partita con la Lazio della 25^ giornata, la partita va giocata e il giudice Mastrandrea ha rimesso il caso alla Lega per fissare una datra: è questa la decisione del giudice sportivo della Serie A.  La squadra granata non si era presentata per i numerosi casi di Covid e la quarantena disposta dalla Asl locale.

Lazio: "Agiremo in tutte le sedi"

approfondimento

Nuovo rinvio per Juve-Napoli: si gioca il 7 aprile

 "Prendiamo atto del provvedimento del giudice sportivo e agiremo in tutte le sedi preposte per far valere le nostre ragioni". Lo dichiara il portavoce della Lazio, Roberto Rao, dopo la decisione del giudice sportivo che non ha inflitto alcuna sanzione al Torino per la mancata presentazione a Roma per la partita contro la Lazio della 25^ giornata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.