Milan, Tonali: "A Manchester segnale importante, ma ora pensiamo al Napoli"

milan

Il centrocampista rossonero esalta la prestazione dell'Old Trafford, ma guarda già avanti: "Nessuno a parte noi ci credeva, non dico però che siamo tornati perchè ci siamo sempre stati. E' stato uno dei momenti più belli da quando sono qui, ma contro il Napoli sarà un'altra partita fondamentale". E sul suo rapporto con Gattuso: "Ogni tanto ci sentiamo, mi cazzia sempre..."

MILAN-NAPOLI LIVE

Il risultato di giovedì scorso a Old Trafford è ormai agli archivi e il Milan torna a concentrarsi sul campionato, con il difficile impegno di domenica sera contro il Napoli. Il pari di Manchester acciuffato nei minuti di recupero grazie alla rete di Kjaer è stato però preso con grande entusiasmo in casa rossonera, non solo in funzione della gara di ritorno di San Siro. Sensazioni che Sandro Tonali ha raccontato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport: "Sembra strano, ma stiamo cercando di dimenticare la trasferta di Manchester perchè è quello che serve quando ci sono questo tipo di partite. Ci siamo presi il risultato nel finale con merito, ma domenica c'è un'altra partita fondamentale. Abbiamo dato un segnale importante, perchè nessuno se lo aspettava. Solo noi che facciamo parte del gruppo Milan e lavoriamo tutti i giorni insieme ci credevamo. Abbiamo dato un segnale importante, non solo alle squadre di Europa League. Questa partita è sicuramente uno dei momenti più belli da quando sono qui, insieme al giorno del mio arrivo al Milan".

"Gattuso? Ogni tanto ci sentiamo, mi cazzia sempre..."

leggi anche

Roma con Dzeko. Juve c'è Kulusevski. Le probabili

Partita come detto ripresa nei minuti di recupero grazie alla rete di Kjaer. Una caso non isolato nella stagione del Milan, di recuperare un risultato nel finale: "Abbiamo ripreso sei partite oltre al novantesimo perchè non molliamo mai, siamo una grande squadra e stiamo dimostrando di essere una squadra forte che lotta per 90 minuti. Non dico che siamo tornati, perchè siamo sempre stati questi. Siamo contenti di quello che stiamo facendo". Merito anche dello straordinario lavoro di Stefano Pioli: "Il mister è uno di noi, anche a Manchester sembrava che fosse in mezzo al campo insieme a noi. Ci dà una grande carica". E domenica per Tonali ci sarà la sfida contro un altro maestro, di calcio e di vita, come Gennaro Gattuso: "Con Gattuso ci sentiamo ogni tanto. Per me è come un padre nel mondo del calcio e può darmi consigli sia come uomo che come calciatore. Non ci sentiamo spessissimo, ma nel corso della stagione capita come è giusto che sia. Lui mi cazzia sempre, ma è fatto così. E' una persona che elogia poco e pretende sempre tanto, ma è giusto così".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.