Mihajlovic dopo Bologna-Sampdoria: "Vittoria meritata, ma nel primo tempo..."

bologna

L'allenatore dopo il 3-1 alla Sampdoria: "Il primo tempo mi ha fatto arrabbiare ma nel secondo abbiamo legittimato il risultato. Non siamo ancora salvi e non lo saremo nemmeno vincendo a Crotone". 

BOLOGNA-SAMPDORIA 3-1, GOL E HIGHLIGHTS

Bologna cinico. Dopo tanti match contraddistinti da occasioni sprecate, contro la Sampdoria la squadra di Mihajlovic mostra un volto diverso e chiude la striscia di due ko consecutivi - con Cagliari e Napoli - ritrovando i tre punti che la proiettano a un solo punto dalla squadra di Ranieri. "Abbiamo vinto meritatamente - commenta a fine gara Sinisa Mihajlovic -. Nel secondo tempo abbiamo legittimato il risultato, costruendo occasioni, segnando due gol (di cui uno annullato) e rischiando nulla. Ma il primo tempo mi ha fatto arrabbiare ed è vero. Abbiamo vinto giocando non facendo la nostra solita partita, soprattutto nei primi 45'. A Napoli ero contento, gran bella partita ma persa 3-1. Oggi abbiamo vinto facendo una partita diversa e ci sta anche questo".

"Soriano da nazionale? Continui così"

SAMPDORIA

Ranieri: "Irrati? Meglio al Var che in campo"

Ad ogni modo, vietato rilassarsi: "Non siamo salvi e non lo saremmo neppure se dovessimo vincere a Crotone. E dovessimo ripetere il primo tempo di oggi, a Crotone non basterebbe". Basta invece Soriano, che con il nono gol stagionale ha eguagliato la sua stagione più prolifica al Villarreal: "Roberto da nazionale?  - conlclude Mihajlovic -: deve continuare a fare bene per il Bologna, il resto arriverà di conseguenza".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.