Probabili formazioni Serie A della 31^ giornata: ultime news dai campi

Serie A
©Getty

Tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni direttamente dagli inviati di Sky Sport. Problema al flessore per Ronaldo, out contro l'Atalanta. Pirlo annuncia Dybala titolare. Danilo dà forfait, arretra Cuadrado. Nell'Inter Darmian sorpassa Young. Gattuso è senza Lozano e Ospina, ma recupera Zielinski. Fonseca rinuncia a Mancini

NAPOLI-INTER LIVE

Giornata di campionato davvero ricca di temi: nella parte alta della classifica ci sono un paio di incroci niente male. In Cagliari-Parma è (quasi) vietato pareggiare. C'è chi può approfittare di questi scontri diretti ma come sempre, nessuno parte già con i tre punti in tasca. Quali sono le ultime novità dai ritiri?


Per rispondere a questa domanda ci affidiamo alla squadra degli inviati di Sky Sport. I nostri 007 sono già al lavoro e le prime notizie su recuperi, indisponibilità e possibili sorprese di formazione sono già arrivate. Basta però con i preamboli, spazio alle notizie 'di campo': ecco cosa arriva dai 20 ritiri di Serie A.

ATALANTA-JUVENTUS, domenica ore 15

Atalanta, cambio obbligato per Gasperini

Il big match di Bergamo vedrà una quasi conferma in blocco della formazione nerazzurra vista settimana scorsa. Gasperini quindi pare orientato a continuare con la difesa a 4 ma è proprio in quel reparto che ci sarà un cambio forzato. Romero infatti è squalificato e Djimsiti affiancherà Palomino al centro. Pessina è ancora indisponibile causa COVID-19 e quindi, nel trio dietro a Zapata, è di nuovo pronta la linea composta da Malinovskyi, Pasalic e Muriel

Juventus, Danilo dà forfait

Doppio tampone negativo: Leonardo Bonucci torna a disposizione di Andrea Pirlo, ma partirà dalla panchina. I centrali di difesa saranno De Ligt e Chiellini, con Cuadrado e Alex Sandro terzini. Il colombiano verrà arretrato perché Danilo, alle prese con un problema a un dito del piede, sarà in panchina. A centrocampo Bentancur e Rabiot in mezzo, McKennie e Chiesa sulle fasce. Pirlo in conferenza ha riportato la notizia di un problema al flessore per Ronaldo: il portoghese salta l'Atalanta e proverà ad essere recuperato per il turno infrasettimanale. In attacco titolare Dybala al fianco di Morata.

BOLOGNA-SPEZIA, domenica ore 15

Bologna, De Silvestri e Skov Olsen in gruppo

Gli esami non hanno evidenziato lesioni e Sinisa Mihajlovic, oltre a tirare un sospiro di sollievo, li ha già rivisti sul campo. Parliamo di Lorenzo De Silvestri e di Andreas Skov Olsen. Importante soprattutto il recupero del primo dato che c’è da verificare ancora il pieno recupero di Tomiyasu. Senza entrambi sarebbe stato un problema non da poco. Non è da escludere però che tutti e due gli esterni destri possano essere a disposizione. Chance da titolare invece per Orsolini. In mediana solito duello tra Svanberg e Dominguez. Con Palacio punta centrale, Barrow agirà sulla trequarti ma Sansone non è ancora del tutto tagliato fuori dai giochi

Spezia, un guarito e due rientri in gruppo

Buone notizie per Italiano: Ramos si è negativizzato e ha incominciato a lavorare sul campo mentre Saponara e Dell’Orco sono tornati in gruppo e quindi viaggiano entrambi verso una quasi certa convocazione. Anche Estevez tornerà tra i convocati ma forse è ancora presto per pensarlo titolarissimo. In mediana Ricci e Maggiore confermati. Pobega e Leo Sena duellano quindi per la terza maglia. Davanti ci sarà ancora Verde mentre in difesa Bastoni spera di superare Marchizza e di tornare nella formazione di partenza.

LAZIO-BENEVENTO, domenica ore 15

Lazio, ‘squalifiche girevoli’ in attacco

Non ci sono grossi dubbi sulla formazione titolare di una Lazio che recupera Correa e Lazzari: entrambi infatti hanno scontato il turno di squalifica e saranno di nuovo in campo dall’inizio. Il ‘Tucu’ prende il posto di Caicedo che è stato fermato dal giudice sportivo per una giornata. A sinistra favorito Fares mentre in difesa confermatissimo Marusic nella linea a 3. Il lavoro parziale in settimana di Luis Alberto non deve far preoccupare i fantallenatori: il ‘Mago’ sarà regolarmente al suo posto.

Benevento, Sau dal 1' 

Filippo Inzaghi non avrà a disposizione Tuia per la trasferta a casa…del fratello. Il difensore è infatti squalificato e la linea a 3 probabilmente verrà abbandonata per allestire un albero di Natale. Davanti a Montipò ci saranno dunque Glik e Barba al centro, con Depaoli e Letizia terzini. A centrocampo Ionita, Schiattarella e Improta, con Hetemaj primo cambio. Probabile panchina per Caprari, alle spalle di Gaich ci saranno Sau e Insigne.

TORINO-ROMA, domenica ore 18

Torino, buone notizie dall’infermeria

Al momento, l’unico indisponibile in casa granata è Sirigu. Il portiere titolare è ancora positivo e quindi spazio nuovamente a Vanja Milinkovc-Savic reduce dal suo primo clean sheet in Serie A. Nicola ha recuperato sia Lyanco che Singo. Entrambi hanno lavorato con i compagni e saranno quindi opzioni in più da poter sfruttare. Resta per ora in pole la linea a 3 composta da Izzo, Bremer e Buongiorno. A destra favorito Vojovda con Ansaldi sull’altro versante. Verdi va verso la conferma così come la coppia d’attacco formata da Belotti e Sanabria.

Roma, Mancini in panchina. Pellegrini squalificato

Reduce dalla qualificazione alla semifinale di Europa League, la Roma torna subito al lavoro per preparare la sfida col Torino. Fonseca perde Pellegrini per squalifica ma dietro torna Cristante. Smalling ancora out, la novità è Mancini in panchina. Titolare Fazio. Problemi per Karsdorp: dunque Reynolds e Bruno Peres sono in pole per giocare da esterni mentre in mediana dovrebbe tornare dal 1’ la coppia Villar-Veretout. Sulla trequarti Pedro sarà affiancato da Carles Perez. Davanti Borja Mayoral

NAPOLI-INTER, domenica ore 20:45

Napoli, Gattuso perde Ospina

Distrazione di primo grado del bicipite femorale sinistro. Questo il responso degli esami ai quali si è sottoposto Ospina. Niente Inter per lui, tra i pali tocca a Meret. Gattuso non potrà contare nemmeno sullo squalificato Lozano. Formazione quasi tutta fatta ma resta da capire come sta Zielinski: il polacco non è al meglio ma lo staff medico conta di metterlo a disposizione del mister. Non dovesse farcela, pronto Mertens ad agire sulla trequarti con Osimhen punta di riferimento.

Inter, Conte coi titolarissimi

Non ci dovrebbero essere grosse sorprese nell’XI titolare dell’Inter. Barella ha scontato il turno di squalifica ed è a disposizione. Ovviamente l’ex Cagliari sarà titolare in mediana. Davanti Lautaro Martinez, partito dalla panchina contro il Cagliari, ritorna al fianco di Lukaku. Perisic sta meglio ma per la fascia sinistra è duello tra Young e Darmian, con le quotazioni del secondo in salita. A destra invece ci sarà Hakimi. Indisponibili solo Kolarov e Vidal.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport