Lukaku, festa di compleanno abusiva per l'attaccante dell'Inter in un hotel di Milano

inter
©LaPresse

I carabinieri sono intervenuti la notte scorsa a Milano in un hotel del centro dove, in un sala eventi, era in corso il compleanno del calciatore dell'Inter Romelu Lukaku. L'attaccante era con altre 23 persone che saranno sanzionate per violazione della normativa anti covid. Tra loro anche altri giocatori dell'Inter: Hakimi, Young e Perisic. Secondo l'entourage del belga, Romelu è sì uscito con degli amici in occasione del 28esimo compleanno, ma non ha organizzato la festa

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Guai in vista per Romelu Lukaku. I carabinieri sono intervenuti la notte scorsa in un hotel del centro di Milano dove, in un sala eventi, era in corso il compleanno del calciatore dell'Inter che era con altre 23 persone, identificate e sanzionate per violazione della normativa anti covid. Tra loro anche altri calciatori dell'Inter: Hakimi, Young e Perisic.

La ricostruzione

L'episodio, secondo quanto riportato dai Carabinieri, è accaduto intorno alle 3 della notte scorsa quando i militari della Compagnia Milano Duomo e del Nucleo Radiomobile sono intervenuti a seguito di una segnalazione al 112. Oltre a Lukaku sono state identificate altre 23 persone tra cui, come detto, anche altri giocatori dell'Inter e il direttore del ristorante dell'albergo che ha organizzato la festa. Il direttore e gli ospiti - spiegano i carabinieri - saranno, a vario titolo, sanzionati per la violazione della normativa sul contenimento del Covid - 19. 

La versione del giocatore

Sull'episodio trapela anche la versione dell’entourage del giocatore che precisa che  Lukaku è sì uscito con gli amici in occasione del suo compleanno, ma di non aver organizzato la festa.

La posizione dell’Inter

Dall'ambiente nerazzurro la conferma che la violazione di legge c’è stata. D’altra parte, non verrà preso nessun provvedimento da parte del club, anche se nelle prossime ore verrà valutato il quadro completo di quello che è accaduto e, solo in seguito, verranno fatte eventuali altre valutazioni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche