Serie A, i club chiederanno alla Figc lo slittamento degli stipendi di maggio e giugno

Serie A
lega_serie_a_generico

Dall’assemblea della Lega calcio di venerdì è emerso che i club della Serie A chiederanno nel prossimo Consiglio Federale di lunedì 17 maggio di far slittare i termini per i pagamenti ai calciatori degli stipendi di maggio e giugno

I club della Serie A chiederanno alla Figc di far slittare i termini per quanto riguarda gli obblighi relativi alle scadenze per i pagamenti degli stipendi ai giocatori. L'ipotesi sul tavolo, discussa nell'assemblea delle società di oggi, è di chiedere lo spostamento di sei mesi per poter corrispondere le mensilità di maggio e giugno. Lunedì 17 maggio sarà fatta richiesta formale nel corso del  Consiglio Federale. Inoltre, sul tema stipendi partirà una trattativa con l'Aic per chiedere al sindacato calciatori un taglio di due mensilità per i giocatori. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche