Scamacca, il padre a Trigoria con una spranga: denunciato. Motivi sconosciuti

roma

Attimi di paura ieri pomeriggio a Trigoria: il padre di Scamacca è entrato nel centro sportivo giallorosso con una spranga e ha danneggiato alcune auto presenti. È stato fermato dalla sicurezza e in seguito, secondo quanto riferisce l'Ansa, denunciato a piede libero dalle forze dell'ordine. Sconosciuti i motivi del gesto

Attimi di paura lunedì a Trigoria quando il padre di Scamacca, centravanti del Genoa e con un passato nelle giovanili della Roma, si è introdotto all'interno del centro giallorosso con una spranga danneggiando le auto presenti all'interno del "Fulvio Bernardini". Il papà del giocatore è riuscito a superare l'ingresso spaventando i presenti. Non era presente la prima squadra, che ieri non si è allenata, ma i giocatori delle giovanili, spaventati dall'accaduto. Nel giro di poco è stato tempestivamente fermato prima dalla sicurezza della Roma. Poco dopo, secondo quanto riferisce l’Ansa, sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia Esposizione-Eur che lo hanno accompagnato in ospedale e denunciato per danneggiamenti. Non sono ancora chiari i motivi di tali azioni.

Scamacca: "Molto scosso"

L’attaccante del Genoa e della nazionale Under 21 ha commentato così quanto accaduto: "Sono rimasto molto scosso da tutto ciò che è successo e ho letto. Davvero non so spiegarmelo. È doloroso per me parlarne, ma forse è necessario - ha spiegato Scamacca -. Mio padre da molto tempo non vive con mia madre, non sono divorziati solo perché non si sono mai sposati, io sono cresciuto con mia madre e mia sorella. Sono loro la mia famiglia. Con lui abbiamo rapporti solo saltuari. Lo vedo pochissimo. Ma è una storia familiare che preferisco tenere per me. Chiedo rispetto della mia privacy. Mio padre – ha aggiunto - non ha mai avuto a che fare con la gestione della mia carriera, tanto meno negli ultimi anni. Sono molto dispiaciuto e scosso per l'accaduto, ma ho rapporti talmente saltuari con mio padre, da non sapere cosa altro dire".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche