Ibra e la società di scommesse, multa di 50mila euro dall'Uefa. Sanzionato anche il Milan

la decisione
zlatan ibrahimovic milan

50mila euro di multa per Zlatan Ibrahimovic: è questa la decisione degli organi di giustizia della Uefa, in merito alla partecipazione finanziaria dello svedese in una società di scommesse. Multato di 25mila euro anche il Milan

Si è conclusa la vicenda disciplinare che ha coinvolto Zlatan Ibrahimovic, in merito a una partecipazione finanziaria dello svedese in una società di scommesse. Gli organi della Uefa hanno condannato l'attaccante rossonero a 50mila euro di multa, per aver violato "per aver violato l'articolo 12 (2) (b) del Regolamento Disciplinare UEFA (DR), ovvero per avere un interesse finanziario in una società di scommesse". Il giudice Uefa ha inoltre emesso una direttiva che intima a Ibrahimovic di cessare ogni partecipazione nella società di scommese.

Multa anche per il Milan

leggi anche

Ibra e la società di scommesse, Uefa apre indagine

La Uefa ha sanzionato anche il club rossonero: multa di 25mila euro per "aver violato l'articolo 12 (2) (b) della UEFA DR (in connessione con l'articolo 8 della UEFA DR) perché il suo giocatore Zlatan Ibrahimović aveva un interesse finanziario in una società di scommesse".

Il comunicato della Uefa