Inter, Lazaro debolmente positivo al Covid: già in isolamento, non si era unito al gruppo

INTER

L'esterno austriaco è risultato positivo al coronavirus. Lazaro, che non si era ancora unito al resto del gruppo ad Appiano Gentile e che non rientra nei piani del club nerazzurro, è già stato posto in isolamento e ripeterà nuovi test nelle prossime ore

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

C'è un caso di positività al Covid-19 nel gruppo squadra dell'Inter: si tratta dell'austriaco Valentino Lazaro, rientrato dal prestito al Borussia Moenchengladbach. A renderlo noto è la stessa società nerazzurra, attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sul sito internet e divulgato attraverso i canali social. "FC Internazionale Milano - si legge nella nota - comunica che Valentino Lazaro è risultato debolmente positivo al Covid 19 in seguito al doppio test preliminare organizzato dal Club prima del ritiro. L'esterno nerazzurro è già precauzionalmente in isolamento e ripeterà il test nei prossimi giorni".

Lazaro non si era ancora allenato con i compagni

NUOVO ARRIVO

Calhanoglu: "Inter scelta facile, prenderò il 20"

Reduce dagli impegni con la Nazionale austriaca a Euro 2020, Lazaro non si era ancora unito al resto dei compagni. Il giocatore era infatti atteso ad Appiano Gentile, dove la nuova Inter di Simone Inzaghi ha iniziato la preparazione da una settimana, tra qualche giorno. I test propedeutici al suo arrivo hanno però evidenziato la positività al coronavirus: si aggregherà al gruppo una volta negativizzato. Poi sarà il momento di definire il suo futuro: l'esterno, arrivato in nerazzurro nell'estate 2019 ma nelle ultime due stagioni in prestito prima al Newcastle, poi al Borussia Moenchengladbach, non rientra nei piani dell'Inter

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche