Napoli, Demme operato al ginocchio dopo l'infortunio

napoli

Diego Demme si è sottoposto a intervento chirurgico presso la clinica di Villa Stuart a Roma dopo l'infortunio al legamento collaterale mediale del ginocchio destro subito nell'amichevole contro la Pro Vercelli. Tornerà fra 8-12 settimane

Diego Demme si è sottoposto nella mattina di mercoledì a un intervento chirurgico presso la clinica di Villa Stuart a Roma. Il centrocampista del Napoli si è dovuto operare in seguito all'infortunio al legamento collaterale-mediale del ginocchio destro rimediato nell'amichevole contro la Pro Vercelli. Il Napoli, dopo l'intervento, ha subito comunicato l'esito dell'operazione in una nota ufficiale pubblicata attraverso i propri canali social: "Il giocatore Diego Demme nella giornata odierna, accompagnato dal Responsabile Sanitario azzurro Raffaele Canonico, è stato sottoposto, presso Villa Stuart Mariani a un intervento chirurgico effettuato dal professor Mariani, per la rottura/avulsione del legamento collaterale mediale del ginocchio destro. L’intervento è perfettamente riuscito. Il giocatore osserverà un periodo di 7-10 giorni di riposo e poi comincerà la riabilitazione". 

Infortunio Demme: i tempi di recupero

leggi anche

Juve alla 3^, Roma alla 9^: il calendario Napoli

Varieranno da un minimo di 8 settimane a un massimo di 12. Ciò vuol dire che il centrocampista rientrerà a disposizione di Spalletti non prima di 2-3 mesi. Nelle prime giornate della prossima Serie A il Napoli affronterà Venezia (casa), Genoa (trasferta), Juventus (casa), Udinese (trasferta), Sampdoria (trasferta), Cagliari (casa) e Fiorentina (trasferta). Demme salterà anche le prime due giornate dell'Europa League (16 e 30 settembre).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche