Inter, Eriksen è a Milano: incontro con Marotta e nelle prossime ore le visite mediche

Inter

Il centrocampista danese è arrivato a Milano e ha incontrato in sede l'amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta. Ora farà le visite mediche che chiariranno se potrà scendere in campo o meno in Italia nella prossima stagione

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Sono passati quasi due mesi dall'arresto cardiaco che ha colpito Christian Eriksen durante Danimarca-Finlandia dello scorso 12 giugno, prima gara della sua nazionale agli Europei. Da allora l'intervento chirurgico con l'inserimento di un defibrillatore sottocutaneo e il conseguente periodo di riposo. Nella giornata di martedì, Eriksen è tornato a Milano e ha incontrato come previsto l'amministratore delegato Beppe Marotta per un saluto.

Visite mediche nelle prossime ore

leggi anche

Rilancio Chelsea per Lukaku: pronti 130 mln

Importanti saranno però le prossime ore, quando il calciatore si sottoporrà ad alcuni esami per approfondire quanto successo agli Europei e per capire se potrà ricevere o meno l'idoneità medico-sportiva per la prossima stagione. Come spiegato nelle scorse settimane dai dirigenti dell'Inter, la società continua ad aspettare il centrocampista danese che però, in caso di responso positivo, non potrà rientrare in campo prima di sei mesi (e potrà farlo in Italia solo se sarà autorizzata la rimozione del defibrillatore sottocutaneo). Per questo, nel frattempo, il club si è cautelato acquistando a parametro zero Hakan Calhanoglu.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche