La procura della FIGC apre l'indagine sui cori razzisti in Milan-Lazio

milan-lazio
©IPA/Fotogramma
Milan_Lazio_tifosi_IPA

Il Milan ha presentato un esposto ufficiale alla Procura Federale per fare chiarezza sui cori razzisti provenienti dal settore riservato ai tifosi della Lazio e diretti a Bakayoko. Gazidis: "Denunciare ogni forma di discriminazione è un nostro impegno morale". L'indagine ora è ufficialmente aperta

TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI

Il Milan, questo venerdì pomeriggio, ha presentato un esposto ufficiale alla Procura Federale. L'obiettivo del club è aiutare a fare chiarezza sui fatti di Milan-Lazio riguardanti i cori razzisti e i "buu" provenienti dal settore ospiti (riservato ai tifosi biancocelesti) e diretti verso il giocatore rossonero Tiemoué Bakayoko nella partita di campionato che si è giocata domenica scorsa. E ora la procura federale della FIGC ha aperto un'indagine, e in queste ore sta ottenendo i video con le riprese del settore ospiti laziale durante la partita, così come tutti gli atti in possesso della Questura di Milano dopo gli eventi di domenica pomeriggio. 

Gazidis: "Il mondo del calcio rimanga unito per tutelare i calciatori"

leggi anche

Juventus-Milan, tutto quello che c'è da sapere

Dopo la presentazione dell'esposto, l'ad del Milan Gazidis ha rilasciato queste dichiarazioni all'ANSA: "È un nostro impegno morale denunciare ogni forma di discriminazione che coinvolga il nostro club, che non possiamo e dobbiamo ignorare. Vogliamo ancora una volta confermare il nostro impegno per evitare simili atteggiamenti in futuro, collaborando con gli altri Club e le Istituzioni per raggiungere un obiettivo comune. Il mondo del calcio deve rimanere unito per tutelare tutti i giocatori in modo deciso e senza compromessi. L'intolleranza non è un problema creato dal calcio, ma senza dubbio si riflette nel calcio. Per questo motivo, continueremo nel nostro sforzo di portare cambiamento attraverso il calcio e lanceremo altre iniziative di sensibilizzazione nei prossimi giorni". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche