Juventus-Milan, Stefano Pioli in conferenza: "Ibrahimovic e Giroud non ci saranno"

JUVE-MILAN

Domenica sera è super sfida per i rossoneri, che affronteranno la Juventus. Pioli annuncia: "Ibrahimovic e Giroud non ci saranno. Abbiamo nove punti ma non siamo favoriti. Scudetto? Noi ci sentiamo di essere forti. Dopo il ko col Liverpoool mi aspetto un Milan più forte, ma dobbiamo essere consapevoli che c'è ancora differenza"

JUVE-MILAN LIVE

1 nuovo post
FINISCE QUI LA CONFERENZA DI PIOLI
- di marcosal93

Come sta il gruppo dopo il ko di Anfield?

"Il gruppo ce l'ha dentro il ko col Liverpool, ma è pronto per giocare con la Juve. Siamo concentrati e abbiamo fatto bene. E domani vogliamo fare bene ancora". 
- di marcosal93

Duello Theo-Chiesa?

"I duelli nel calcio sono sempre decisivi, che siano esterni o interni saranno un punto chiave. Dovremo essere attenti a vincerne di più". 
- di marcosal93

Che Milan sarà domani, sicuro di essere di alto livello? O teme lo sforzo psicofisico dopo Liverpool?

"Mi aspetto un Milan più forte e consapevole, che ha imparato da qualche scottatura di alto livello. E domani è un'altra partita di alto livello. L'importante è essere attivi nelle due fasi di gioco. Se saremo così ce la giocheremo". 
- di marcosal93

Dove può migliorare il Milan?

"Si può migliorare nella costruzione, quando col Liverpool ci siamo riusciti li abbiamo messi in difficoltà. Così potremmo mettere in difficoltà chiunque". 
- di marcosal93

E' un Milan finalmente tornato grande?

"Abbiamo sempre puntato sul nostro equilibrio. Abbiamo valutato la prestazione col Liverpool. Ora serve lavorare ancora di più. Ripeto, pensiamo di essere un gruppo forte. Ma le parole servono poco, deve parlare il campo". 
- di marcosal93

Sugli insulti razzisti a Bakayoko

"Insulti razzisti a Bakayoko? Sono orgoglioso di far parte di un club in prima linea nella lotta al razzismo".

- di marcosal93

C'è un problema infortuni al Milan?

"Giocando così spesso possono capitare queste situazioni. Stiamo giocando tanto e con intensità. Non credo che la situazione infortuni possa migliorare tanto nella prossime partite, quanto più dopo la prossima pausa". 
- di marcosal93

Come si batte la Juve?

"La vittoria dello scorso anno è passato. Serve giocare con attenzione, cura del particolare, qualità tecnica e intensità. Ci proveremo". 
- di marcosal93

Il ko col Liverpool evidenzia un gap con la Premier?

"Tra terreno di gioco, stadio, la preparazione: lì in Inghilterra sono al top in tutto. Il fatto che ci siano quattro squadre inglesi in grado di vincere la Champions, significa che il livello è altissimo. Noi stiamo provando a raggiungere quel livello. Serve una crescita non solo sul campo ma anche nell'ambiente".
- di marcosal93

Col Liverpool è stato un bel Milan solo per 10 minuti?

"Non sono stati solo dieci minuti di intensità, abbiamo sofferto all'inizio. Poi nella ripresa abbiamo anche iniziato meglio. Anche in Italia non abbiamo giocato bene a momenti, ma siamo stati squadra per 95 minuti. A Liverpool c'erano grandi meriti per gli avversari. Noi dobbiamo competere con grande intensità in ogni partita". 

- di marcosal93

Messias e Pellegri come stanno?

"Messias non è ancora pronto. Pellegri sta bene e sarà disponibile, potrebbe essere domani la sua prima presenza. E' un bel giocatore e che ci potrà aiutare". 
- di marcosal93

Il Milan ha scacciato il fantasma di Donnarumma?

"Non abbiamo nessun fantasma, sappiamo quello che Gigio ha dato a questa squadra. Possiamo sicuramente dire di avere un altro grande portiere. Maignan mi piace come affronta il lavoro quotidiano e la partita. Ha fatto tutto molto in fretta. Ha un grande pregio, è molto curioso. Vuole sapere tutto. E' sicuramente molto forte". 
- di marcosal93

Noi tra le favorite scudetto?

"Noi ci sentiamo di essere forti, e ci prepariamo per provare a vincere ogni partita. Poi mercoledì abbiamo trovato qualcuno migliore di noi come il Liverpool. Il nostro livello si è sicuramente alzato ma la competitività in Italia è alta. Continuo a pensare che ci siano 7 squadre molto vicine come valori". 
- di marcosal93

Punto infortuni: "Ibra e Giroud non saranno della partita"

"Ibra vorrebbe essere Superman ma ancora non ci riesce. Ci siamo confrontati, non ha avuto grandi miglioramenti per l'infiammazione. Ibra non sarà della partita, così come Giroud, che soffre di una lombalgia acuta". 
- di marcosal93

Partenza lenta della Juve, c'era da aspettarselo?

"Mi fa piacere ritrovare Allegri, che ritengo un grande allenatore. E' evidente che è strano vedere la Juve con un solo punto, ma hanno avuto diverse difficoltà. Abbiamo 9 punti ma non siamo favoriti. La Juve ha grandi campioni e tradizione, mi auguro che sarà molto equilibrata, e che chi giocherà meglio vincerà". 
- di marcosal93

C'è stata una crescita dopo il ko col Liverpool?

"Sì, anche se ci siamo scottati, a inizio partita. E, con noi, credo anche i nostri tifosi. Abbiamo fatto fatica ma nella difficoltà abbiamo reagito in un ambiente complicato e contro un avversario fortissimo. Dobbiamo essere consapevoli che c'è ancora differenza. Ci servirà per farci crescere ancora". 
- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche