Cagliari, operato Marko Rog: intervento riuscito, ritorno in campo tra 6 mesi

cagliari
©LaPresse

Secondo intervento al ginocchio in nove mesi per il centrocampista croato: operato a Villa Stuart, tempi di recupero stimati in sei mesi. Il precedente infortunio a fine dicembre del 2020 in una partita di campionato contro la Roma. Il Cagliari: "Ritornerai ancora più forte di prima"

L'INFORTUNIO IN AMICHEVOLE CONTRO L'AUGSBURG

Seconda operazione in nove mesi per Marko Rog. Il centrocampista del Cagliari è stato sottoposto ad intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. L’operazione, eseguita dal professor Pier Paolo Mariani nella clinica Villa Stuart di Roma, "è riuscita perfettamente" fa sapere un comunicato ufficiale del club. Il giocatore potrà iniziare la rieducazione nei prossimi giorni: i tempi di recupero per la piena ripresa dell'attività agonistica sono stimati in circa sei mesi. "Il coraggio e la determinazione che ti contraddistinguono ti aiuteranno a superare questa nuova prova - è il messaggio del Cagliari - con noi sempre al tuo fianco. Ritornerai ancora più forte di prima: forza, Marko!".

Rog e gli infortuni: il precedente

leggi anche

Cagliari, operato Marko Rog: 6 mesi di stop

Per Rog si tratta della seconda volta sotto i ferri in meno di un anno. Già a fine dicembre del 2020 il centrocampista era stato operato dal professor Christian Fink alla clinica Hochrum di Innsbruck: anche allora accadde per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, ko nella gara di campionato giocata contro la Roma. Circostanza che lo aveva costretto a saltare la seconda parte della Serie A 2020/21. Stesso infortunio subito a inizio agosto, nel corso dell'amichevole persa contro l'Augsburg. Al Cagliari dall'estate 2019, il centrocampista classe 1995 ha giocato in rossoblù 48 partite, con 2 reti e un assist. In Italia dal 2016, quando fu acquistato dal Napoli, ora Rog dovrà affrontare un altro lungo stop. Nella speranza di poter tornare in campo per il finale di stagione e mettersi alle spalle la sfortuna.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche