Genoa-Verona, Ballardini: "La nuova proprietà ha ottime intenzioni, c'è entusiasmo"

Serie A

L'allenatore rossoblu alla vigilia del match contro il Verona: "Giocheremo contro una squadra che ha un'idea chiara di gioco, serviranno grande cuore e molta testa"

GENOA-VERONA LIVE - GENOA, CHI SONO I NUOVI PROPRIETARI

Genoa-Verona sarà il primo match alla guida del club rossoblù per 777Partners, la società che ha rilevato il club da Enrico Preziosi. Il cambio al vertice societario è il tema che tiene banco e ne ha parlato anche l'allenatore, Davide Ballardini, alla vigilia del match contro il Verona: "Mi pare ci siano delle ottime intenzioni - spiega in conferenza stampa - Le persone che abbiamo incontrato mi sembra abbiano grande entusiasmo. Veniamo da un periodo che per tanti anni è stato guidato, direi bene, dal presidente Preziosi. Ora è un altro capitolo. La speranza di chi vuol bene al Genoa è che queste persone facciano il loro meglio e sappiano gestire al meglio una società tra le più importanti non solo in Italia ma in giro per il mondo. Noi, come gruppo tecnico e giocatori, siamo molto concentrati sul nostro impegno in campo".

"Il Verona ha un'idea chiara di gioco, serviranno cuore e testa"

Serie A

Le probabili formazioni della 6^ giornata

Testa al campo, dunque, visto che il Genoa cerca il riscatto dopo che ha conquistato un solo punto negli ultimi due match contro Bologna e Fiorentina. Adesso un altro test impegnativo contro la squadra di Igor Tudor: "Il Verona è una squadra che ha cambiato poco in questi tre anni, hanno sempre fatto benissimo. Il Genoa, al contrario, ha cambiato molto e ha sempre avuto tante difficoltà in questi anni. I fatti sono questi. Giochiamo contro una squadra che ha un'idea chiara di gioco, i giocatori più o meno sono quelli. Noi abbiamo tanta serietà e ci mettiamo tanto impegno e bisogna che andiamo più forte a capire e a formare una squadra per essere competitivi. Serve grande cuore, molta testa, squadra, furore e chiarezza in quello che si dovrà fare con la palla e quello che si dovrà fare quando la palla ce l'avranno gli altri".

"Tempo effettivo? Sono aperto a tutte le novità"

La proposta

Pioli: "Aggiungerei tempo effettivo e time-out"

Ballardini, che ha annunciato che contro il Verona non ci sarà ancora Caicedo, ha poi parlato del problema sollevato da Stefano Pioli in merito al tempo effettivo dei match: "Io sono aperto a tutte le novità, poi bisogna provarle. Si prova e poi si vede se le cose possono essere fattibili e corrette. Sono aperto a ciò che può favorire lo spettacolo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche