Lazio-Inter, nessun infortunio per Correa: "Sono pronto". Le news

inter
Instagram @tucucorrea

L'attaccante nerazzurro ha recuperato dal recente affaticamento e si prepara alla sfida contro il Perù con la sua Nazionale: "Sono pronto", ha scritto su Instagram. Intanto Simone Inzaghi, in attesa del ritorno di Lautaro e Correa, ha provato in allenamento Perisic al fianco di Dzeko

LAZIO-INTER LIVE

Dall'Argentina arrivano buone notizie per Simone Inzaghi in vista del big match dell'Olimpico contro la Lazio: Joaquìn Correa ha superato l'affaticamento muscolare degli ultimi giorni e si è regolarmente allenato con la sua Nazionale, per preparare la gara contro il Perù. Ad annunciarlo è stato lo stesso 'Tucu', che ha pubblicato delle foto dell'allenamento su Instagram scrivendo "Pronto per domani". "Non correremo rischi, sarà a disposizione solo se tornerà ad allenarsi col gruppo", aveva precedentemente dichiarato Scaloni. Correa ha svolto l'intera seduta con il resto della squadra, così come Lautaro Martinez che dovrebbe partire titolare nel tridente con Messi e Di Maria. I due interisti, dopo la partita, saranno attesi da un charter che li porterà in Italia venerdì sera, a meno di 24 ore dalla gara dell'Olimpico.

La sfida da ex contro la Lazio

approfondimento

Alle origini di Simone: come viveva Inzaghi a Roma

Per Correa, quindi, c'è l'imminente appuntamento con la Nazionale contro il Perù, per avvicinarsi ulteriormente alla qualificazione ai prossimi Mondiali. Poi l'argentino potrà concentrarsi alla sfida da ex contro la Lazio. Lui e Simone Inzaghi sfideranno il loro passato, squadra con cui l'attaccante ha segnato 30 gol in 117 partite nelle precedenti tre stagioni. Non una partita qualsiasi per Correa, che insegue un gol che manca dalla gara d'esordio in nerazzurro, il 27 agosto contro il Verona. In quell'occasione l'argentino segnò una doppietta decisiva, rimanendo poi a secco contro Sampdoria, Bologna e Sassuolo e fuori per infortunio contro Fiorentina e Atalanta. Ora testa al Perù, poi il ritorno in Italia e la sfida al suo passato.

Perisic provato in attacco

Simone Inzaghi, in attesa del ritorno dei giocatori impegnati con le nazionali in Sudamerica, nell'allenamento di oggi ha provato Ivan Perisic al fianco di Edin Dzeko. In questo caso Dimarco sarebbe giocherebbe dal primo minuto sulla fascia sinistra a centrocampo. Un'altra ipotesi per affiancare il bosniaco in attacco è l'opzione Calhanoglu, che però ha preso una botta a una caviglia con la Turchia. L'ex Milan non preoccupa, ma potrebbe partire dalla panchina contro la Lazio (con Gagliardini che si candida per una maglia da titolare). In ogni caso Inzaghi prenderà le sue decisioni sabato mattina, quando nel ritiro a Roma ritroverà Lautaro Martinez e Correa. Il 'Toro' resta la prima scelta dell'allenatore nerazzurro in attacco insieme a Dzeko, ma le valutazioni di Inzaghi terranno conto - oltre delle condizioni dei giocatori sudamericani - anche degli impegni contro Sheriff e Juventus che attendono l'Inter dopo la Lazio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche