Infortunio Zaccagni, distorsione al ginocchio: salta Verona-Lazio, poi sarà rivalutato

LAZIO
©IPA/Fotogramma

L'esterno era stato sostituito al 77' della partita pareggiata in Europa League contro l'Olympique Marsiglia: per lui trauma distorsivo al ginocchio destro. Per Zaccagni non è il primo stop in stagione: aveva già saltato le partite contro Torino, Roma e Bologna in campionato e contro la Lokomotiv Mosca in Europa League a causa di un infortunio alla coscia

VERONA-LAZIO LIVE

Nuovo stop per Mattia Zaccagni. Il centrocampista della Lazio ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio destro nella partita di Europa League pareggiata giovedì sera dai biancocelesti contro l'Olympique Marsiglia allo stadio Olimpico e non sarà a disposizione di Maurizio Sarri per la partita di campionato in calendario domenica alle 15 sul campo del Verona. "Zaccagni è stato da subito sottoposto agli accertamenti ed alle cure del caso - spiega il bollettino medico diffuso dal club - nei prossimi giorni verrà effettuato il monitoraggio clinico e strumentale per quantificare la ripresa dell’attività".

Stop Zaccagni, non è la prima volta in stagione

leggi anche

Serie A, le partite e gli orari della 9^ giornata

Niente ritorno a Verona da ex dell'Hellas per Zaccagni. Il numero 20 biancoceleste ha giocato sin qui con la Lazio cinque partite (due da titolare), per 233 minuti complessivi in campo tra Serie A e Europa League. Giovedì, nello 0-0 contro l'Olympique Marsiglia, era stato sostituito al 77' da Raul Moro. Per l'esterno di Sarri non è il primo infortunio in stagione: Zaccagni aveva già saltato le partite contro Torino, Roma e Bologna in campionato e contro la Lokomotiv Mosca in Europa League a causa di un infortunio alla coscia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche