Umberto Colombo, morto a 88 anni l'ex giocatore della Juve

Serie A
FOTO da @juventusfc - Twitter
umberto_colombo_twitter_juventus

L'ex centrocampista, nato a Como nel 1933, ha giocato 193 partite in bianconero vincendo cinque trofei. "La Juventus ricorda Umberto con infinito affetto" scrive il club in una nota

Lutto in casa Juventus. A 88 anni è morto Umberto Colombo, ex centrocampista e colonna della formazione bianconera negli anni '50, l'epoca del trio magico Boniperti-Charles-Sivori. Colombo, nato a Como nel 1933, ha giocato 193 partite con la Juventus tra il 1951 e il 1961. In bianconero vinse tre scudetti e alzò due volte la Coppa Italia, trofeo vinto anche con l'Atalanta nella stagione 1962-1963. "La Juventus ricorda Umberto con infinito affetto e si unisce al cordoglio della famiglia per la sua scomparsa" scrive il club in una nota.

Colombo e il paragone con Marchisio

leggi anche

I settori giovanili che "producono" più giocatori

Umberto Colombo, che dopo il ritiro si dedicò al mestiere di assicuratore pur rimanendo nell'ambiente nel ruolo di opinionista televisivo, in passato disse di rivedersi in parte in Claudio Marchisio. "Magari lui è più veloce - raccontò - però avevo una buona falcata ed ero forte di testa. Ho fatto quasi tutti i ruoli, tranne il portiere e il terzino".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche