Milan, altro ko in campionato col Sassuolo: secondo di fila e prima rimonta subita

I NUMERI

Dopo la grande vittoria di Madrid in Champions, i rossoneri perdono la seconda partita di fila in A. La prima in rimonta. Il precedente per entrambi i dati riporta ancora a un Milan-Sassuolo di San Siro. E tra le prime cinque della classifica quella di Pioli è la difesa con più gol subiti

IL SASSUOLO VINCE 3-1 A SAN SIRO

Sette gol in due partite. Due ko di fila. Il primo in rimonta. È un momento negativo quello per i rossoneri in campionato. In mezzo, tra Firenze e San Siro, era arrivata l'impresa a Madrid contro l'Atletico, una vittoria contro una big d'Europa che il discorso Europa l'ha lasciato aperto. In patria, invece, le cose sono andate diversamente. Prima il 4-3 con la Fiorentina, poi il ko 3-1 contro il Sassuolo: il Milan non perdeva due partite consecutive in campionato dall'aprile scorso (battuto sempre dal Sassuolo 1-2 a San Siro e poi dalla Lazio). E la squadra di Pioli si è fatta rosicchiare 6 punti da Inter, Atalanta e Roma e 3 da Napoli e Juve in una settimana. 

Prima rimonta stagionale

MILAN

Pioli: "Ci è mancata lucidità, errori pagati caro"

Quel Milan, si parla del 21 aprile del 2021, aveva ormai riposto in un cassetto il sogno scudetto. Dopo il doppio ko la squadra di Pioli, a lungo prima in classifica, scivolò addirittura al quinto posto. Salvo reagire e staccare il pass Champions. L'ultimo Milan-Sassuolo di San Siro non rievoca solo il precedente delle due sconfitte consecutive, ma anche quello della rimonta subita. Era infatti da quella partita di aprile contro i neroverdi al Meazza che i rossoneri non perdevano punti dopo essere andati sopra nel punteggio. E il recentissimo ko è dunque anche la prima rimonta subita in campionato quest'anno. Con tre gol incassati, che diventano sette contando i quattro di Firenze e 18 in campionato: la peggior difesa tra le prime cinque della classifica.

Incubo Berardi

CURIOSITÀ

Berardi segna sempre al Milan, e gli altri?

Nel frattempo il Sassuolo è tornato a vincere dopo aver fatto un solo punto nelle ultime tre partite, ancora nel segno di Berardi: il Milan è la prima squadra contro cui è stato capace di realizzare dieci gol in Serie A, e in totale ha preso parte a 14 reti in 15 incontri di campionato contro i rossoneri (insieme a quattro assist). Nel giorno della sua 250esima presenza in neroverde in tutte le competizioni (davanti a lui solo Consigli). La giornata perfetta per lui e per il Sassuolo. E da dimenticare per il Milan. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche