Genoa-Milan, Shevchenko: "Ora dobbiamo stringere i denti e lottare fino alla fine". Video

GENOA
©LaPresse

L'allenatore del Genoa dopo la sconfitta contro la sua ex squadra: "Abbiamo provato a fare la prestazione ma contro una grande squadra è sempre difficile, loro sono fortissimi nonostante gli infortuni". Domenica sarà sfida alla Juve: "Abbiamo una serie di partite difficili e molti infortunati che non riusciamo a recuperare. Calciomercato? Ci pensa la società"

GENOA-MILAN 0-3, GOL E HIGHLIGHTS - LA CLASSIFICA DI SERIE A

Ritorno da avversario amaro per Andriy Shevchenko contro il Milan. I rossoneri passano per 3-0 sul campo del suo Genoa: "Abbiamo studiato gli avversari e abbiamo provato a metterli in difficoltà - le sue parole dopo la partita del Ferraris - abbiamo creato qualche occasione ma il Milan è una squadra fortissima e nonostante gli infortunati hanno tanti calciatori di classe. Andare sotto 1-0 è difficile e anche il gol a fine primo tempo ci ha penalizzato tanto". Il Genoa resta terzultimo con 10 punti e in tre partite con Sheva in panchina sono arrivati un pareggio e due ko: "Serve stringere i denti, andare avanti e lottare fino alla fine" è il monito dell'allenatore.

"Scudetto? Faccio il tifo per il Milan"

leggi anche

Pioli non ha dubbi: "Messias può crescere ancora"

Shevchenko racconta anche le emozioni provate abbracciando i suoi ex compagni di squadra, come Paolo Maldini: "Con loro ho un rapporto bellissimo e auguro al Milan di fare molto bene. Hanno una serie di partite difficili e faccio il tifo per loro nella corsa scudetto". Poi si passa alla partita: "Abbiamo provato a fare la prestazione ma contro una grande squadra è sempre difficile, specie quando i campioni ti risolvono la partita. Abbiamo studiato le prestazioni di Sassuolo e Fiorentina contro il Milan e abbiamo provato a emularle, senza però essere efficaci: quando loro ti pressano e fanno salire la squadra puntando sulla fisicità di Ibra, però, diventa tutto più difficile". Da valutare le condizioni di Rovella: "Speriamo non sia nulla di grave, abbiamo già tanti giocatori fuori gioco per infortunio".

"Al mercato pensa la società, io preparo le partite"

Domenica sera il Genoa farà visita alla Juventus: "Abbiamo una serie di partite difficili e molti infortunati che non riusciamo a recuperare - spiega Shevchenko - contro il Milan è mancato il gol, ma ci sono state azioni costruite, con idea. E questo mi fa pensare che col lavoro e la volontà si arriva". Spazio anche per il calciomercato di gennaio: "Ci sta lavorando la società, io sono concentrato sulle partite che arrivano, domenica c'è la Juve".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche