Eriksen, primo allenamento col pallone a Odense (Danimarca)

in danimarca
©Getty
eriksen

A quasi sei mesi dall'arresto cardiaco che scosse il mondo durante Danimarca-Finlandia, il centrocampista è tornato ad allenarsi in Danimarca: corsa blanda e qualche tiro accompagnato dal suo personal trainer

INTER, L'INTERVISTA ESCLUSIVA DI LAUTARO

Un po' di corsa e qualche tocco al pallone. Quasi una rinascita per Christian Eriksen, che è tornato ad allenarsi per la prima volta su un campo da calcio a quasi sei mesi dall'arresto cardiaco che spaventò il mondo durante Danimarca-Finlandia di Euro2020. Il centrocampista dell'Inter ha ripreso a vivere la sua normalità a Odense, città danese nella quale il calciatore nerazzurro ha una villa vicina al centro sportivo dell'OB, club di Superliga. Intorno alle 8 del mattino Eriksen si è recato sul campo più lontano della clubhouse insieme al suo personal trainer per una corsa blanda e qualche tiro in porta. 

Eriksen, il futuro è ancora incerto

Fotogallery

Da Sneijder a Eriksen: i big presi con lo sconto

Il futuro del calciatore danese è ancora incerto: certamente Eriksen, con il defibrillatore cardiaco, non potrà più giocare in Italia, ma solo in campionati in cui il regolamento è diverso come ad esempio Inghilterra, Danimarca e Olanda. E proprio l'Odense sarebbe ben felice di accoglierlo nuovamente dopo l'esperienza nel triennio 2005/2008: "Siamo molto felici che Christian in questi giorni stia utilizzando le nostre strutture - ha dichiarato Michael Hemmingsen, direttore sportivo del club. Siamo sempre rimasti in contatto, per noi è un onore che ci abbia chiesto se potesse rimettersi in forma ad Ådalen".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche