Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
13 novembre 2016

Entella-Pro Vercelli, Longo: "Spirito giusto"

print-icon
Moreno Longo Pro Vercelli

Moreno Longo, allenatore Pro Vercelli (Lapresse)

Dopo il pareggio contro il Carpi, la Pro Vercelli di Moreno Longo conferma di essere in grande forma e ottiene un ottimo punto anche a Chiavari contro l'Entella di Breda. Ecco le parole dell'allenatore della Pro Vercelli e del Presidente nel post partita. 

Un punto contro il Carpi, in casa. Un punto anche a Chiavari contro l’Entella. La Pro Vercelli di Moreno Longo continua a dimostrare compattezza difensiva e grane spirito di sacrificio e dopo il pareggio importante di oggi occupa la 16.a posizione della classifica di Serie B a quota 15 punti. Soddisfatto l’allenatore della Pro che nella conferenza stampa post partita ha dichiarato: "Sono soddisfatto di quanto fatto e dimostrato dai miei ragazzi, l’Entella ha quasi sempre vinto in casa quindi non era facile. Abbiamo giocato con personalità, abbiamo fatto anche più possesso e avuto più occasioni loro. Lo spirito è quello giusto, c’è solo da continuare così. Nel momento di loro maggior pressione, la squadra ha concesso davvero poco. E’ la seconda partita di fila che non subiamo gol. Il cambio finale quando è stato inserito un attaccante? Volevo dare più autostima e fiducia alla mia squadra, dobbiamo pensare di poter vincere su ogni campo. Ma il merito è sempre dei ragazzi perché sono loro che vanno in campo”. Sabato prossimo, ecco il Vicenza. “Ieri ha perso immeritatamente quindi ci aspettiamo un avversario con qualità. Ma dobbiamo pensare a fare la prestazione noi, poi il risultato arriva”.

Le parole del presidente della Pro Vercelli - Sorridente e davvero su di morale anche il presidente della Pro Vercelli Massimo Secondo. “Oggi abbiamo fatto una buonissima prestazione, contro l’Entella nascono partite sempre molto tirate. Credo che il risultato finale sia giusto, le occasioni più importanti le abbiamo avute noi: compimenti al loro portiere perché sulla punizione di Mammarella ha fatto una parata eccellente. Ma non solo… ha salvato il risultato più volte! Complimenti al nostro allenatore per aver inserito un attaccante a quindi minuti dalla fine. Dobbiamo avere questo atteggiamento. Prima o poi questa mentalità pagherà. Abbiamo ottenuto due pareggi per zero a zero contro squadre che stanno lottando per obiettivi importanti. I 20 gol subiti? Stiamo lavorando per migliorarci, mantenere la porta a zero aiuta anche la nostra autostima. Credo che la prestazione di oggi sia stata importante: dobbiamo giocarle tutte così. Avevamo anche molte assenze per infortunio. Io sono ottimista in vista delle prossime partite e contro il Vicenza sarà importantissimo, uno scontro diretto".