Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 novembre 2016

Vicenza, da Vita a Esposito: quanti infortuni

print-icon
09_

Il difensore del Vicenza Pucino out per infortunio (Lapresse)

Dopo la sconfitta contro il Latina passato al 'Menti' grazie a un rigore di Corvia, il Vicenza è tornato a lavorare al centro sportivo 'Isola Vicentina' in vista della delicatissima sfida contro la Pro Vercelli. Tanti gli assenti, soprattutto per infortunio. 

Alla ricerca della continuità. Dopo la bella e convincente vittoria sul campo del Trapani di Cosmi ottenuta nel corso della tredicesima giornata di campionato di Serie B, il Vicenza di Pierpaolo Bisoli non è riuscito a dare continuità nel risultato: sabato è arrivata la sconfitta casalinga per uno a zero contro il Latina, con gol di Corvia, freddo su rigore e abile a superare Benussi. E ‘Menti’ di Vicenza che non ha ancora gioito per una vittoria nel corso di questa stagione. E nella giornata di oggi, il Vicenza ha ripreso gli allenamenti sul campo del centro sportivo “Piermario Morosini” di Isola Vicentina per rialzare subito la testa e ripartire da Vercelli: contro la Pro (sabato ore 15) sarà un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. La squadra di Bisoli ha svolto riscaldamento, esercitazioni tecniche con la palla a campo ridotto e partita. Per martedì è prevista una doppia seduta di allenamento: al mattino (ore 10) e al pomeriggio (ore 14.30).

Il punto sugli infortunati - Lo staff medico biancorosso “ha evidenziato che per Alessio Vita, infortunato sabato contro il Latina, sono previsti ulteriori accertamenti diagnostici per completare la valutazione del quadro clinico dopo il sospetto trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra. Raffaele Pucino ha evidenziato una distorsione alla caviglia destra, Iacopo Cernigoi ha riportato una distorsione alla caviglia sinistra, mentre Giuseppe Rizzo ha evidenziato una elongazione al gluteo sinistro“. Andrea Esposito, per cui è stato confermato l’affaticamento muscolare al polpaccio sinistro, ha svolto una seduta differenziata (palestra, cyclette e terapie): stessa tipologia di seduta per Pucino, Cernigoi e Rizzo. Continuano il percorso riabilitativo Salvatore D’Elia e Cristian Galano: entrambi hanno effettuato una seduta differenziata sul campo con esercitazioni con palla e corsa.