Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
24 dicembre 2016

Frosinone, Marino: "Bel successo, ce la giochiamo"

print-icon
Pasquale Marino - Frosinone

Pasquale Marino, allenatore del Frosinone (foto Lapresse)

L'allenatore dopo la vittoria sul Benevento: "Quando abbiamo questo spirito, possiamo battercela con tutti. Ciofani-Dionisi? Di merito mio ce n'è poco, sono contento perché si stanno confermando"

"E’ stata una partita bellissima e intensa contro un avversario forte che aveva preso solo undici gol prima di oggi. La squadra ha cercato sempre la vittoria, sono contento. Abbiamo fatto la partita ed abbiamo preso gol sempre nei momenti migliori. I ragazzi però volevano vincerla e farlo alla fine è ancora più bello": Pasquale Marino commenta così, a fine gara, la vittoria del suo Frosinone contro il Benevento. Grazie ai gol di Dionisi, un attacco da sogno per i giallazzurri con Ciofani: "Sono contento perché si stanno confermando, di mio c’è poco. Sono giocatori fortissimi per questa categoria”

"Puntiamo a fare quello che abbiamo fatto oggi, giocare al massimo e tirare le somme alla fine. Ma quando siamo concentrati e c’è lo spirito giusto, possiamo giocarcela con chiunque", conclude Marino.

Dionisi - "Sapevamo che era una partita importante, giocavamo contro un’ottima squadra che ha un grande progetto. Era importante fare risultato, siamo riusciti a vincere soffrendo e vale doppio. Siamo contenti di aver regalato questa gioia ai tifosi, ma il campionato è ancora lungo e di strada da fare ce n’è tanta ancora: piedi per terra e pedalare", commenta a fine gara l’attaccante del Frosinone Federico Dionisi."Io e Daniel coroniamo il lavoro della squadra, siamo felici di regalare gioie ai nostri tifosi. Ma c’è un grande lavoro dietro di noi. Sicuramente la A è il sogno di tutti i calciatori, è la cosa più bella che possa esserci. Per ora non sono arrivate offerte giuste per me e per la società, è stato giusto rimanere qua. E se torno in A, vorrei farlo con il Frosinone", conclude Dionisi.

Serie B, tutti gli highlights