Carpi, Belec: "Soddisfatti a metà, ora il Vicenza"

Serie B
belec_carpi_lapresse

Carpi pronto a tornare in campo, la squadra di Castori affronterà il Vicenza alla ripresa del campionato. Belec ammette: "Retrocessione colpo duro, adesso dobbiamo fare di più". Ufficiale l’arrivo di Beretta

Parla Belec - "Finalmente si ricomincia, siamo pronti alla partita col Vicenza che stiamo preparando bene come sempre. Ci siamo allenati tanto e bene in questa sosta. Il Vicenza come tutte le squadre di questo campionato ha giocatori importanti, noi dobbiamo pensare a noi stessi e a fare la nostra partita per limitarli e avere la meglio". Firmato Vid Belec. Il portiere del Carpi ha parlato in conferenza stampa affrontando diversi temi: "La prima parte di stagione? Dal primo settembre, quando ha chiuso il mercato, ho pensato solo a lavorare e conquistarmi il posto. Sono qui e penso a fare il massimo. Se mi sento titolare? In questo momento sì ma decidono sempre il campo e il mister. Io non so se il 2017 sarà un anno importante per me, Io voglio lavorare sempre bene e trovare la miglior forma possibile. Alla Nazionale adesso non penso visto che tornerà in campo tra tre mesi. In questo momento penso solo al Carpi, ad allenarmi al meglio e alla partita col Vicenza", le parole del portiere del Carpi.

Retrocessione colpo duro - Belec che poi ha analizzato il momento del Carpi: "Non siamo completamente soddisfatti del nostro girone d’andata, non lo nascondiamo. Abbiamo fatto buone prestazioni e altre meno, sicuramente dobbiamo fare qualcosa di più. La retrocessione è stato un colpo duro, ma siamo un gruppo forte, stiamo bene insieme e l’abbiamo metabolizzata nel miglior modo possibile. La Serie B è da sempre molto equilibrata e si può vincere o perdere con ogni avversario. Per questo dico che è inutile guardare lontano ma pensare solo alla prossima partita", ha concluso il portiere del Carpi.

Ufficiale Beretta - Carpi che attraverso il proprio sito web ha ufficializzato l’arrivo dell’attaccante Giacomo Beretta: "Il Carpi F.C. 1909 comunica l’acquisizione a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2017 dalla Virtus Entella via AC Milan del diritto alle prestazioni sportive di Giacomo Beretta, attaccante classe 1992. Beretta, già a disposizione dello staff tecnico, vestirà la maglia biancorossa numero 9".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche