Cittadella, Litteri: "Pareggio davvero amaro"

Serie B
litteri_cittadella_lapresse

Tanta amarezza nelle parole di Litteri dopo il pareggio tra Cittadella e Perugia: "Quando si gioca così bisogna vincere". Venturato: "Rigore strano contro di noi"

Riecco Litteri - Undicesimo gol in campionato, ma amaro in bocca per una vittoria che non è arrivata nonostante l’ottima prestazione del Cittadella. Gianluca Litteri, in rete contro il Perugia, commenta così l’1-1 del Tombolato: "C’è amarezza per il risultato, abbiamo creato tanto e meritavamo di vincere. Sono contento per il gol, però dispiace per il pareggio. Dopo aver fatto una prestazione del genere c’è tanta amarezza per il punto finale", le parole dell’attaccante del Cittadella. Che poi commenta così il proprio momento personale: "Ho avuto un infortunio che però adesso sembra superato, io ho bisogno di stare bene fisicamente. La squadra? Ci daremo da fare per tornare a essere quelli di inizio stagione, stiamo lavorando intensamente in allenamento, magari il ritorno del caldo ci aiuterà", ha concluso Litteri.

Venturato protesta - Tanta amarezza e dito puntato contro qualche decisione arbitrale, Roberto Venturato commenta così il pareggio tra il suo Cittadella e il Perugia: "Meritavamo i tre punti, dobbiamo accettare questo pareggio e andare avanti. Noi dobbiamo essere bravi a dare continuità di risultato ma soprattutto a portare a casa le vittorie soprattutto quando le meritiamo come oggi. Purtroppo non riusciamo a concretizzare le tante occasioni che concretizziamo", le parole dell’allenatore del Cittadella. Venturato che contesta qualche decisione arbitrale contro la sua squadra: "Al Perugia è stato concesso un rigore strano, a noi invece ne manca uno netto. Dispiace molto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche