Ascoli, prosegue la preparazione verso il Latina

Serie B
ascoli_ascolipicchio

Altro allenamento per i bianconeri senza Mengoni e Favilli (personalizzato), la società ha poi confermato di aver esercitato l’opzione per il rinnovo dei contratti di Mengoni e Carpani. Mignanelli: "Attenti ai nerazzurri, hanno la testa libera e nulla da perdere"

Allenamento verso il Latina

Prosegue la preparazione dell’Ascoli in vista del prossimo impegno in Serie B, a Sant'Egidio alla Vibrata i bianconeri di Aglietti hanno lavorato per preparare il match del Francioni contro il Latina: dopo il riscaldamento funzionale, informa il club attraverso il sito ufficiale, "il gruppo è stato impegnato in esercitazioni con lavori di rapidità, in una sessione tattica e nelle conclusioni in porta. Seduta differenziata per Bianchi; lavoro personalizzato per Mengoni e Favilli". Domani l'allenamento è fissato a partire dalle ore 11:00 allo stadio a porte chiuse. Dopo pranzo, poi, la squadra partirà per Latina. Una gara da affrontare con lo stesso spirito mostrato contro l’Avellino, come sottolinea il difensore bianconero Daniele Mignanelli.

Le parole del difensore

"Quella con l'Avellino è stata una vittoria importante perché ci ha dato maggiore fiducia in vista delle ultime gare di campionato - ha detto il calciatore - e poi perché i tre punti hanno mosso la classifica. Sono certo che, se continuiamo ad affrontare le partite come nell'ultimo mese, con l'atteggiamento giusto, potremo salvarci anche a breve senza attendere l'ultima giornata. Con l'Avellino è capitato l'episodio giusto che ha fatto sbloccare la gara, cosa che, al contrario, non era successa col Brescia, anche se avevamo giocato una bella gara anche coi lombardi. Ma ogni sfida è una storia a sè, col Brescia non era facile scardinare la difesa di una squadra attendista che poi ripartiva in attacco. Il Latina? Sappiamo che sarà una gara difficile, ma sbaglieremmo se guardassimo la loro posizione in classifica, anche perché penso che squadre come il Latina, con qualche problema societario, non abbiano nulla da perdere e quindi giocano con la testa libera".

Sul momento della squadra

"Noi dovremo affrontare l'avversario con lo stesso spirito delle ultime uscite, col coltello fra i denti, consapevoli che solo così potremo portare a casa punti. A livello personale sto attraversando un buon momento, la difesa non sta incassando gol e di questo va dato merito a tutta la squadra che sta facendo bene la fase difensiva, dal portiere agli attaccanti. Mi piacerebbe realizzare due o tre gol o fare qualche assist, in un paio di occasioni è capitato, ma gli arbitri ci hanno annullato la rete; anche martedì con l'Avellino stava per andare a buon fine l'assist per Augustyn, che ha sfiorato il gol di testa. I tifosi? Ci stanno dando grande sostegno e calore e credo che con l'Avellino sia stata la migliore gara anche per quanto riguarda la spinta che ci ha dato la nostra tifoseria".

Mengoni e Carpani fino al 2019

La società bianconera, inoltre, ha annunciato di aver esercitato l’opzione per il rinnovo dei contratti fino al 2019 di Mengoni e Carpani: "L'Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. - si legge nella nota - comunica di aver depositato in data odierna la documentazione per l'esercizio del diritto di opzione  per il rinnovo dei contratti dei calciatori Andrea Mengoni e Gianluca Carpani fino al 30 giugno 2019".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche