Virtus Entella, Castorina: "Ripartiamo dal 2º tempo"

Serie B

L'allenatore biancazzurro dopo la sconfitta nel derby: "Mi prendo la responsabilità del KO, ma non buttiamo via le cose buone che abbiamo fatto. Sono comunque soddisfatto di tutto il gruppo"

Derby ligure amaro per la Virtus Entella, che nel finale di partita regala allo Spezia il 2-1. I biancazzurri restano così a 1 punto in classifica: "Nel secondo tempo abbiamo mosso meglio il pallone, fatto un gol e rischiato di farne altri", ha detto Castorina dopo la gara. "Lo Spezia ha creduto nel finale al gol e ha sfruttato al meglio le doti atletiche di Granoche. Nel secondo tempo ho visto la squadra che mi piace, ripartiremo da qui. Il doppio cambio alla fine del primo tempo? Ho visto che potevamo trovare alcune situazioni con alcuni cambi. E’ il lavoro del tecnico, ho giocatori in panchina che posso utilizzare e l’ho fatto".

"Mi prendo la responsabilità della sconfitta"

E ancora: "Se non hai mai la palla sembra che corri anche di meno. Non è la condizione, è la testa che fa andare tutto: cuore e gambe. Nella ripresa abbiamo avuto più possesso del pallone e sembravamo anche più tonici. Abbiamo il dovere di ripartire da questo secondo tempo, anche se motivarli dopo una sconfitta al novantesimo non sarà facile. Abbiamo preso il buono dalle due partite precedenti e non vedo perché non dovremmo prenderlo anche da questa. Mi prendo le responsabilità perché non sono due giocatori a cambiare una squadra. Io sono soddisfatto di tutto il gruppo, è doloroso fare cambi ma sono lì per quello. Posso contare su più elementi".  

I più letti