Foggia, ripresa degli allenamenti dopo il ko di Avellino

Serie B

Dopo il pesante KO con l'Avellino, la squadra di Stroppa ha ripreso oggi gli allenamenti allo Zaccheria. Una buona notizia: Figliomeni è rientrato in gruppo e si è allenato con i compagni

Il Foggia torna ad allenarsi, dopo il pesante ko di sabato contro l’Avellino (1-5). Oggi Stroppa ha ritrovato i suoi nella seduta pomeridiana allo Stadio Zaccheria: parola d’ordine, voltare pagina e mettersi alle spalle un inizio di Serie B più duro del previsto, con due brutte sconfitte esterne e il pareggio interno contro l’Entella.

"Dobbiamo essere uomini: serve una scossa"

“Mi assumo tutta la responsabilità” – aveva detto Stroppa al termine del match del Partenio – “mi sembrava giusto farlo davanti ai nostri tifosi giunti fino ad Avellino. Siamo stati prevedibili e senza cattiveria”. Un passo indietro anche rispetto all’altrettanto dura sconfitta di Pescara: “Lì almeno c’era stata una reazione, che invece non ho visto con l’Avellino. Da queste situazioni si esce comportandosi da uomini, ci serve una scossa”.

Una buona notizia in vista del Palermo

E oggi, al rientro dopo la domenica di riposo concessa, almeno una buona notizia è arrivata: Giuseppe Figliomeni è rientrato in gruppo e si è allenato con la squadra. Allenamento sotto la pioggia: seduta basata su esercitazioni atletiche, possesso palla e partitella finale a campo ridotto. Il prossimo impegno non sarà facile: sabato 16 settembre allo Zaccheria arriverà il Palermo.

I più letti