Frosinone, c’è la Salernitana: soltanto Frara a parte

Serie B

Longo ha allenato il gruppo al completo nella doppia seduta di lavoro di quest’oggi ad esclusione del solo centrocampista classe 1982. Allenatore e squadra vogliono tornare a vincere dopo lo 0-0 col Palermo per riprendersi la testa della classifica

Una gara equilibrata tra due delle formazioni favorite per risalire in Serie A ha consegnato un punto al Frosinone di Moreno Longo nell'ultima partita giocata nel nuovo stadio Benito Stirpe in campionato. 0-0 il risultato finale e giallazzurri che ora si trovano a quota 15 punti, secondi dietro l'Empoli vittorioso nel posticipo del lunedì sera. In calendario c'è ora l'appuntamento in casa della Salernitana, fissato per sabato alle ore 15:00. La formazione di Longo vuole tornare alla vittoria anche perché il fattore "nuova casa" non ha ancora regalato alcuna vittoria ai giallazzurri anche se contro la formazione di Tedino la spinta dei tifosi si è fatta sentire fino al fischio finale - quando la Nord ha chiamato i suoi calciatori proprio sotto la curva.

L'obiettivo ora è soltanto quello di tornare a vincere e l'occasione si presenta tra quattro giorni proprio contro la Salernitana, galvanizzata dalla vittoria in extremis nel derby contro l'Avellino. Dopo essere tornato al lavoro nella giornata di ieri, il Frosinone è sceso in campo per la prima doppia seduta della settimana. Sotto gli occhi di Longo e dei suoi collaboratori, i calciatori giallazzurri sono stati impegnati in un allenamento mattutino prima e pomeridiano poi a Ferentino. Come si legge sul sito ufficiale della società, la seduta ha avuto inizio con una fase classica di riscaldamento, a cui è poi seguita una serie di possessi palla. Il lavoro odierno è infine proseguito con alcune esercitazioni tecniche e tattiche proiettate proprio alla gara in programma sabato. Tutto il gruppo ha lavorato al massimo ad esclusione di Alessandro Frara: il centrocampista classe 1982 ha infatti sostenuto una sessione di lavoro personalizzata perché ancora alle prese con un infortunio che non gli aveva permesso di scendere in campo nemmeno contro il Palermo.

Le sue condizioni verranno valutate meglio nelle prossime ore; per la giornata di domani, alle 15:00, è prevista una nuova sessione di allenamento ancora sotto gli occhi di Longo. L'allenatore giallazzurro proverà ancora eventuali novità di formazione da schierare contro la Salernitana, per tornare a conquistare i tre punti dopo la gara che ha spinto i tifosi a chiedere un confronto ai calciatori dopo l'ultimo pareggio. Il Frosinone secondo in classifica vuole tornare a guidare il campionato di Serie B al più presto.

I più letti