Cremonese, Tesser: "Paulinho molto determinante. Abbiamo rischiato di perderla"

Serie B

Un pareggio scoppiettante, una Cremonese sempre viva e vogliosa di stupire. Ecco le parole di Tesser nel post partita di Sky Sport: "Partita bloccata in mezzo al campo con grande lotta fisica. Meno male che Paulinho ha tiro fuori il coniglio dal cilindro"

Spettacolare 3-3 maturato allo Zini, pareggio che inaugura con un punto l’era Breda a Perugia. Tesser mantiene l’imbattibilità casalinga e raccoglie l’8° risultato utile consecutivo. Ecco le parole dell'allenatore della Cremonese nel post partita ai microfoni di Sky Sport: "Meno male che Paulinho ha tiro fuori il coniglio dal cilindro. È un giocatore determinante che doveva solo trovare la giusta condizione. Abbiamo provato a vincere ma abbiamo rischiato di perdere".

Valori

"Non moriamo mai ma non significa che sia tutto positivo. Partita bloccata in mezzo al campo con grande lotta fisica, loro non si sono mai sbilanciati ed è per questo abbiamo fatto fatica a trovare spazio tra le linee per la loro grande densità in mezzo al campo - ha detto Tesser nel post partita". E ancora: "Poi nel secondo tempo abbiamo giocato forse meglio di loro. L'inizio del secondo tempo è stato macchiato da un contropiede che non dobbiamo prendere, che è la fotocopia di quello che abbiamo preso contro la Ternana con Carretta, con la differenza che in quell'occasione non avevamo battuto un corner così. Cosa che io odio perché sono per la palla in mezzo, ma è una soluzione che ogni tanto ci può stare. Il problema è che è arrivato in un momento importante perché stavamo provando a vincere".

I più letti