Serie B, Ternana-Carpi 0-0: pari senza gol. Gli highlights

Serie B

Al Liberati termina 0-0, regge il Carpi di Calabro che porta a casa un punto prezioso e aggancia a quota 16 Brescia, Pescara e Avellino. Padroni di casa pericolosi nella prima frazione due volte con Tremolada, mentre nella ripresa ci prova Montalto ma il suo tentativo si infrange sul palo

CLICCA QUI PER TERNANA-CARPI LIVE

Ternana e Carpi con un unico, comune scopo: ritornare a fare risultato e riscattare le ultime brutte sconfitte. I rossoverdi sono reduci dal ko di Frosinone, i biancorossi da quello interno contro il Palermo. Tre punti in palio pesantissimi, quindi, in questo Monday night di Serie B. Anche perchè di fronte ci sono la squadra che ha vinto di meno in stagione, la Ternana (appena due successi, come la Pro Vercelli), e l'attacco peggiore del campionato, quello del Carpi (soltanto otto le reti segnate). E, non a caso, la partita fatica a sbloccarsi e le emozioni, soprattutto nella prima parte, tardano ad arrivare. Il primo tentativo è per la Ternana, con Valjent che prova a risolvere in mischia ma calcia alto sopra la traversa. Proprio i rossoverdi fanno la partita, con il Carpi che si difende con ordine. Le due opportunità migliori le crea Tremolada: prima un tiro che si perde alto, poi una punizione con esito praticamente identico. E primo tempo che scivola via, senza particolari sussulti: finisce 0-0.

Secondo tempo: il palo ferma Montalto, la partita non si sblocca

Il secondo tempo? Non molto diverso dal primo, almeno nelle battute iniziali. Ternana e Carpi non si scoprono e le emozioni non arrivano. Colombo para facilmente un colpo di testa di Albadoro, poi vede uscire fuori un altro tentativo di Valjent. E' la Ternana ad attaccare con più convinzione, con il Carpi quasi nullo dal punto di vista offensivo. E gli sforzi della squadra di Pochesci per poco non vengono ripagati, quando il neo entrato Montalto si vede respingere dal palo un bel colpo di testa che aveva superato Colombi. Finotto ci prova con un tiro da fuori che si perde a lato, poi Colombi smanaccia in calcio d'angolo una punizione di Tremolada. Equilibrio sottile, fino alla fine. Le due squadre nei minuti conclusivi provano a trovare il gol da tre punti, senza però riuscirci. Ed appuntamento con la vittoria che, per Ternana e Carpi, viene rimandato ancora. Al Liberati finisce 0-0.

Formazioni iniziali

Ternana (3-4-1-2): Bleve; Valjent, Gasparetto, Signorini; Defendi, Paolucci, Angiulli, Favalli; Tremolada; Albadoro, Carretta.

Carpi (4-4-2): Colombi; Sabbione, Poli, Ligi, Pachionik; Jelenic, Mbaye, Verna, Pasciuti; Saber, Nzola.

STATISTICHE & CURIOSITA'

Ternana, una delle 3 che vince di meno nella B 2017/18: La Ternana, assieme a Foggia e Pro Vercelli, è una delle 3 formazioni cadette 2017/18 che vince di meno dopo 11 turni di campionato: 2 successi a testa.

Le amnesie nelle riprese della Ternana: la Ternana, assieme a Cesena e Perugia, è una delle 3 formazioni cadette 2017/18 che perde più punti nelle riprese rispetto ai propri risultati al 45’ dopo 11 turni della Lega B: -4 per ognuna di esse. In specifico i rossoverdi umbri sono passati da 2-1 a 3-3 a Salerno, da 1-1 a 1-3 a Chiavari, da 3-1 a 3-3 a Cremona e da 1-1 a 2-4 a Frosinone (-6 totale), cui fa da contraltare la rimonta sullo Spezia (da 2-2 a 4-2 finale), un +2 che porta a –4 il saldo negativo definitivo.

Ternana, la squadra fair-play della B 2017/18: la Ternana, 16 sole ammonizioni di squadra subite nelle prime 11 giornate, è la formazione fair-play della Lega B 2017/18.

Ternana, 12 gol su 24 subiti nei primi 15’ dei due tempi: la Ternana ha un complicato approccio alle partite della Lega B 2017/18: i rossoverdi hanno subito il 50% dei loro gol totali, 12 su 24, sommando i primi 15’ di ciascun tempo, ossia 6 gol al passivo dal 1’ al 15’, altrettanti dal 46’ al 60’.  In compenso i rossoverdi si scatenano prima della pausa, 6 reti segnate, record del torneo alla pari dei “cugini” del Perugia.

L’attacco anemico del Carpi: il Carpi, 8 soli gol segnati in 11 giornate della Lega B 2017/18, detiene la palma di attacco più anemico del campionato cadetto.

Carpi, unica della B 2017/18 senza rigori, né pro, né contro: il Carpi è rimasto – dopo 11 turni della Lega B 2017/18 – la sola squadra a non aver avuto ancora rigori nelle proprie partite, ne pro, ne contro.

Carpi, 7 gol su 8 firmati nei primi tempi: il Carpi ha segnato 7 dei suoi 8 gol in questo campionato nei primi tempi, addirittura 4 nei primi 15’ di gioco, ossia il 50’% del dato globale. L’unica rete biancorossa nella ripresa è stata firmata da Sabbione contro il Palermo, martedì scorso nell’1-3 subito al “Cabassi”.

Biancorossi a secco fuori casa da 326’: il Carpi non segna fuori casa da 326’; ultima rete firmata Mbakogu al 34’ di Cremonese-Carpi 1-1 del 16 settembre scorso; poi si contano i residui 56’ dello “Zini” e le intere gare a Chiavari (0-0), Venezia (0-2) e Vercelli (0-0).

I più letti