Serie B: Empoli-Frosinone 3-3, Caputo (doppietta) pareggia i conti nel recupero. Gol e highlights

Serie B

Grande rimonta dei toscani che vanno sotto 3-0 ma trovano il 3-3 nel finale, decisiva la doppietta nel recupero di Caputo. L'Empoli si porta a 25 punti ed è secondo a un punto di svantaggio dal trio di testa Bari-Parma-Frosinone

IL TABELLINO DEL MATCH

RISULTATI E CLASSIFICA DELLA SERIE B

EMPOLI-FROSINONE 3-3

15'  e 34' Ciano (F), 47' Dionisi (F), 53' aut. Bardi (F), 90+1' e 90+3' Caputo (E)  

Così in campo
Empoli (3-5-2): Provedel; Di Lorenzo, Simic, Veseli; Untersee, Lollo (55' Bennacer), Castagnetti (55' Zajc), Krunic, Seck (79' Luperto); Caputo, Donnarumma.

Frosinone (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo (70' Russo), Krajnc; M. Ciofani, Gori, Maiello, Beghetto; Ciano (75' basea); D. Ciofani, Dionisi (88' Citro).

Ammoniti: 27' Ciano (F), 36' Caputo (E), 86' Di Lorenzo (E)

Che fosse una sfida che valeva tanto lo si sapeva: c'era in ballo il primo posto momentaneo della classifica di Serie B. Empoli e Frosinone hanno ben recepito il messaggio dando vita a una battaglia a campo aperto, lottando dal primo all'ultimo minuto. Non c'è stato un vincitore dalla sfida tra il Frosinone di Longo e l'Empoli di Vivarini, ma lo spettacolo non è mancato. Toscani che si portano a 25 punti e sono ora al secondo posto in classifica, mentre il Frosinone ne ha uno più e aggancia in testa il Bari e il Parma.

Il primo tempo

La squadra di Moreno Longo è una vera e propria corazzata: si chiude bene in difesa e sa colpire in attacco grazie soprattutto a uno straordinario Camillo Ciano. L'attaccante di Marcianise segna due reti bellissime colpendo per due volte un'incolpevole Posavec: prima da 30 metri con il sinistro al 15', poi con una grande girata da centro area al 34'. Ciano che poco prima del 2-0 ha fatto disperare tutta Frosinone quando, dopo il tiro di Daniel Ciofani respinto corto dal portiere empolese, spara alto il pallone a porta completamente vuota. L'Empoli ha comunque provato a impensierire Bardi. Nel primo tempo con Castegnetti (punizione a giro dai 25 metri che termina di poco a lato) e Donnarumma, in due occasioni: prima al 21', quando l'attaccante salta Krajnc ma spara fuori, poi al 38' quando, ben servito da Untersee, calcia a botta sicura e chiama Bardi al miracolo.

Il secondo tempo

Neanche il tempo di ritornare in campo che il Frosinone fa tris con Dionisi (47'), che ritrova il gol dopo oltre due mesi di digiuno: l'attaccante si porta il pallone sul destro e calcia fortissimo da lontano. Sei minuti dopo l'Empoli accorcia le distanze: su angolo di Castagnetti, Di Lorenzo colpisce di testa e la palla finisce prima sul palo, poi sulla schiena di Bardi. Con il passare dei minuti il ritmo sembra calare con l'Empoli che cerca il secondo gol: ci provavo prima Krunic da fuori, poi Zajc da punizione. Il Frosinone sembra controllare la partita, ma nel finale cambia tutto.  Caputo segna due gol nel recupero e agguanta il pareggio nell'arco di due minuti: al 91' deve solo spingere in rete a porta vuota, al 93' da calcio angolo tocca cadendo la sponda di Krunic e fa esplodere il Castellani.

I più letti