Ascoli, seduta pomeridiana in vista del Brescia: si ferma Carpani

Serie B

Allenamento pomeridiano per l'Ascoli, che prepara la sfida di giovedì contro il Brescia. Si ferma Carpani a causa di un indolenzimento muscolare. Domani seduta di rifinitura al mattino

Si lavora senza sosta al Picchio Village, non c'è tempo neanche per festeggiare il Natale. In campo alla Vigilia, il 25 dicembre ed anche nel giorno di Santo Stefano. Il tempo stringe ed il campionato non ammette soste, l'Ascoli sta preparando la sfida di giovedì sera allo stadio Rigamonti contro il Brescia. Allenamento pomeridiano per gli uomini di Serse Cosmi, che si sono ritrovati alle ore 13.30 al Picchio Village per poi iniziare un'ora dopo la seduta d'allenamento. Lavoro iniziato con il classico riscaldamento fisico, seguito da un riscaldamento tecnico e da un'esercitazione sul possesso tattico che era alla base della sessione di lavoro. Seduta chiusa in anticipo per Carpani, che è stato costretto a fermarsi a causa di un indolenzimento muscolare. Allenamento differenziato per Rosseti, terapie per Mignanelli e Mengoni. Assente Favilli, che prosegue a Viareggio la riabilitazione al ginocchio. E si lavorerà regolarmente anche domani mattina, quando alle ore 10.00 sarà prevista la rifininitura al Picchio Village a porte chiuse. Successivamente la squadra bianconera partirà per Brescia, dove giocherà l'ultima gara del 2017 e del girone d'andata. 

Arbitra Pinzani

E, in vista del prossimo turno di Serie B, sono state anche designate le terne che dirigeranno le varie partite. A Brescia arbitrerà il signor Pinzani di Empoli, con assistenti Robilotta di Sala Consilina e Vecchi di Lamezia Terme. “E' Riccardo Pinzani della sezione di Empoli l'arbitro designato per dirigere il match Brescia-Ascoli, valido per la 21^ ed ultima giornata di andata del campionato di Lega B ConTe.it, in programma giovedì 28 dicembre alle ore 20:30 al Rigamonti di Brescia. Gli Assistenti sono Manuel Robilotta della sezione di Sala Consilina e Valerio Vecchi di quella di Lamezia Terme. Quarto Ufficiale Alessandro Prontera di Bologna”, si legge sulla pagina dell'Ascoli. 

I più letti