Parma, D'Aversa: "Bene i nuovi arrivi, Calaiò non mi preoccupa"

Serie B
parma2

L'allenatore degli emiliani ha commentato la vittoria in amichevole sul Livorno: "Credo che quando si affronta il lavoro settimanale in maniera ottimale poi si vedono i risultati. Mercato? La società sa come lavorare"

CALCIOMERCATO, LE ULTIME TRATTATIVE LIVE

Un Parma dai due volti, quello visto in campo ieri, nella vittoria in amichevole del Livorno. Per questo non è del tutto soddisfatto, Roberto D’Aversa, quando commenta la gara del Tardini. “L’interpretazione della ripresa è stata migliore rispetto a quella del primo tempo. Dispiace aver subito gol, ma sono contento di aver vinto. Parlare ora di mercato è inopportuno, sono in una società che sa muoversi. Non c’era Gagliolo e ho voluto valutare Ramos, che poi è uscito per un problema fisico, ma nel primo tempo ha fatto abbastanza bene. Calaiò? Non sono assolutamente preoccupato, anche perché da quel che mi risulta al direttore sportivo non è arrivata alcuna richiesta concreta, poi io devo pensare al campo e lavoro sui giocatori che ho. Per il mercato ci pensa la proprietà che l’anno scorso mi ha dato ampie garanzie. Io devo pensare al campo e a migliorare la condizione di Emanuele, perché ad oggi se pensiamo alla partita di Cremona tra gli attaccanti c’è Da Cruz che è squalificato e Ceravolo che al momento non è ancora pronto. Il mio obiettivo è migliorare la condizione di Calaiò".

Vacca e Da Cruz

L’allenatore ha commentato anche i 45 minuti disputati dai due nuovi arrivi, Vacca e Da Cruz, rispettivamente acquistati da Foggia e Novara. “Da Cruz ha fatto un ottimo secondo tempo, è appena arrivato, deve imparare la lingua, deve imparare i meccanismi però credo si è mosso bene e ha avuto due situazioni importanti per segnare. Vacca ha fatto un buon secondo tempo, come anche Barillà che si è adattato nel ruolo di terzino. Credo che quando si affronta il lavoro settimanale in maniera ottimale poi si vedono i risultati: vedi Nocciolini che nonostante si dice sia uno di quei giocatori al centro di molte voci, anche se finchè le situazioni non si verificano non c’è nulla di certo, si è ben comportato e ha fatto anche un gran gol. Pensiamo solo al lavoro, poi il resto si vedrà” ha concluso D’Aversa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche