Cesena, Castori: "Venezia tosto, noi siamo pronti. Inzaghi ha capito subito la B. Mercato? Non mi interessa"

Serie B

Le parole in conferenza stampa dell’allenatore bianconero in vista della prossima sfida di campionato contro il Venezia: "Col Bari abbiamo dimostrato di essere in salute, siamo pronti. Loro squadra esperta e pratica, faranno di tutto per riscattarsi. E Inzaghi ha subito capito le dinamiche di questo campionato. Il mercato? Per me non ha importanza"

SERIE B - IL PROGRAMMA DELLA 23^ GIORNATA

Dare seguito alla bella prestazione dell’ultimo turno contro il Bari e continuare ad incamerare punti importanti per la salvezza. Obiettivo chiaro per il Cesena, che si prepara ad affrontare il Venezia in trasferta nel prossimo turno di Serie B. Avversario in difficoltà per la squadra bianconera, gli uomini di Inzaghi sono reduci da due sconfitte consecutive e hanno collezionato soltanto tre punti nelle ultime cinque gare di campionato. Non si fida però Fabrizio Castori, che nella consueta conferenza stampa pre gara ha presentato così il match del Penzo. "Affronteremo una squadra tosta, formata da giocatori molto fisici e muscolari. E’ per questo motivo che mi aspetto una partita davvero difficile e combattuta. Noi però veniamo da un buon periodo – ha detto Castori – e abbiamo dalla nostra una serenità che deriva dalla consapevolezza di essere in un buon momento. C’è fiducia, sappiamo che possiamo giocarci la partita al massimo delle nostre possibilità. Siamo in salute, lo abbiamo già dimostrato contro il Bari. Questa settimana ci è servita per migliorare ulteriormente il ritmo e la condizione dopo la preparazione effettuata all’inizio del mese, che è stata parecchio faticosa".

Inzaghi ha capito subito la B. Il mercato? Non mi interessa

Prima di una battuta sul calciomercato, Castori si è soffermato sul Venezia: "Lo ripeto, sono una squadra esperta e pratica, hanno qualità sulle palle inattive e giocano in maniera accorta, quindi risultano sempre difficili da scardinare. Inzaghi ha capito subito le dinamiche della Serie B. Arrivano da un momento non facile, quindi saranno arrabbiati e faranno di tutto per riscattarsi, soprattutto davanti al proprio pubblico. Ma io non guardo all’avversario, voglio concentrarmi solo sulla mia squadra. Il calciomercato? Personalmente non gli do molta importanza – ha concluso Castori -, in questo periodo è normale che girino tante voci ma anche questo fa parte del calcio. L’unica cosa che mi interessa è che i miei ragazzi si allenino con la massima concentrazione, è una cosa sulla quale non posso transigere".

I più letti