user
26 febbraio 2018

Spezia, Gallo: "Affrontiamo il Bari con serenità, siamo consapevoli delle nostre potenzialità"

print-icon
gal

In serie positiva da quattro partite e reduce dalla convincente vittoria interna contro la Salernitana, lo Spezia punta ai play-off, nonostante l'obiettivo dichiarato da Gallo resti la salvezza: "La soglia dei 50 punti si avvicina, dobbiamo arrivarci il prima possibile"

SERIE B, IL PROGRAMMA DELLA 28^ GIORNATA

Una prova di maturità quella che attende lo Spezia. Reduci dalla convincente vittoria per 3-0 sulla Salernitana che ha lanciato la squadra in piena zona play-off, gli uomini di Fabio Gallo fanno visita al Bari allo Stadio San Nicola. Due squadre in forma, un test per verificare la crescita dello Spezia. Ne è consapevole l'allenatore delle "Aquile", che in conferenza stampa ha anticipato i temi del match, partendo dagli spunti lasciati dall'ultima vittoria sulla Salernitana: "Una prestazione importante, un successo pienamente meritato al di là di ogni episodio. La dimostrazione di un gioco e di una condizione fisica invidiabile. Colgo l'occasione per ringraziare il mio preparatore Massimiliano Botto e tutto il mio staff, che mi mettono in condizione di lavorare al meglio. Stiamo bene e con partite così ravvicinate è fondamentale il recupero sia fisico che mentale. Turnover? Sarà attento - ammette Gallo - e sceglierò secondo le caratteristiche migliori per poter mettere in difficoltà il Bari: servirà una partita intelligente".

"Raggiungiamo i 50 punti in fretta. Consapevoli delle nostre potenzialità"

Gallo crede nella capacità della squadra di poter fare un'ottima partita anche al San Nicola: "I miglioramenti sia dei singoli sia del collettivo sono evidenti. Ma siamo cresciuti anche sotto l'aspetto dell'approccio mentale. Conosciamo l'importanza e la difficoltà della partita contro il Bari, ma noi vogliamo continuare il nostro trend positivi. Siamo consapevoli delle nostre potenzialità, affronteremo il match con serenità. Dovremo saper soffrire e sfruttare quello che ci verrà concesso". Quella contro il Bari sarà anche la partita dalla quale passeranno le ambizioni della stagione dello Spezia, anche se Gallo preferisce volare basso e concentrarsi sulla fatidica quota salvezza: "La soglia dei 50 punti si avvicina, noi dobbiamo arrivarci il prima possibile. Del resto, chi ha tempo non aspetti tempo". Infine, l'allenatore fa il punto sulla crescita di alcuni singoli: "Pessina? Sta dimostrando le sue qualità, vorrei allenarlo a lungo. Anche Augello sarà una risorsa importante per lo Spezia, è forte".

SERIE B, GOL E HIGHLIGHTS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi