Frosinone-Salernitana, Colantuono: "Siamo cambiati, ottima prova"

Serie B

L'allenatore della formazione granata commenta il pareggio ottenuto sul campo del Frosinone: "Nell'ultimo periodo abbiamo cambiato qualcosa e adesso iniziamo a carburare. Abbiamo giocato alla grande, ho visto la giusta mentalità"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Esame di maturità superato a pieni voti: grazie allo 0-0 ottenuto sul campo del Frosinone, la Salernitana prosegue nel suo momento positivo, portando adesso a tre i risultati utili consecutivi in campionato. "E' stata una bella partita, la squadra ha disputato un ottimo primo tempo, abbiamo giocato alla grande, direi che siamo stati quasi padroni del campo. Abbiamo fatto una bellissima prestazione", il commento di Stefano Colantuono nell'immediato post gara. L'allenatore della Salernitana non nasconde tutta la sua soddisfazione per la prestazione messa in campo dai suoi ragazzi: "La squadra inizia a carburare, abbiamo cambiato qualcosa nelle ultime settimane e adesso gli avversari faticano a farci gol. Quest'oggi ho visto la squadra giusta in campo, sia per mentalità che per voglia di giocare contro una squadra fortissima come il Frosinone, una delle formazioni che lotterà fino alla fine per ottenere la promozione in Serie A", ha proseguito Stefano Colantuono.

"Vedo una squadra sempre più convinta"

Una svolta in casa Salernitana arrivata con il ritiro che ha preceduto la gara (poi vinta) contro l'Ascoli nelle scorse settimane. "Noi abbiamo lasciato punti per strada sia per sfortuna, sia per errori nostri abbastanza clamorosi, disputando spesso delle buone prestazioni forse addirittura migliori rispetto ad alcune delle gare che abbiamo vinto ultimamente. Adesso – prosegue Stefano Colantuono – stiamo raccogliendo quanto abbiamo lasciato per strada nelle scorse partite. Vedo la mia squadra sempre più convinta, propositiva e che gioca un bel calcio. Oggi abbiamo fatto la nostra bella figura su un campo non facile e per capirlo basta guardare i risultati ottenuti dalle altre squadre allo Stirpe". L'allenatore della Salernitana ricorda poi i suoi trascorsi da giocare al Frosinone: "Fu una bella esperienza, Frosinone è una bella piazza. Da allora è cambiato tanto, era un altro calcio. Ritengo il Frosinone tra le migliori società d'Italia: basta sottolineare che sono riusciti a fare uno stadio di proprietà per capire il livello dei loro dirigenti e soprattutto del presidente", ha concluso Stefano Colantuono.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche