Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
27 marzo 2018

Perugia, Breda: "Ho a disposizione una squadra completa. Diamanti? Si è integrato al meglio"

print-icon
L'allenatore del Perugia Breda, foto Getty

L'allenatore del Perugia Breda, foto Getty

L’allenatore del Perugia ha parlato di vari temi, soffermandosi in particolare sull’apporto di Alessandro Diamanti riuscito ad entrare immediatamente nei meccanismi della squadra

Si è interrotta a Cesena la striscia di cinque risultati utili consecutivi del Perugia, costretto al pari dalla squadra di Castori. Un punto comunque positivo per gli uomini di Breda, passati prima in svantaggio e riusciti poi a riequilibrare le sorti dell’incontro grazie a Buonaiuto, abile a trovare il jolly che ha permesso agli umbri di uscire indenni dal Manuzzi. Una prova comunque positiva per Di Carmine e compagni, chiamati adesso ad affrontare la Cremonese nel match in programma venerdì 30 marzo alle ore 21, valido per la 33ª giornata del campionato di Serie B. Un impegno tosto in cui il Perugia proverà a tornare alla vittoria: "Quando si scende in campo, non si pensa mai alle strisce positive, ma solo ed esclusivamente al match che si sta svolgendo. Il campionato di serie B è lungo e complicato, dunque bisogna pensare ad una partita per volta per evitare di avere poi brutte sorprese. Ogni partita richiede un lavoro specifico e particolare, dunque non si può mai abbassare la concentrazione".

La gestione di Diamanti

Roberto Breda ha parlato poi del reparto offensivo del suo Perugia, soffermandosi in particolare su Diamanti: "Ho a mia disposizione una squadra che reputo completa in tutti i reparti, Cerri e Di Carmine stanno disputando un’ottima stagione e adesso possono contare anche sull’apporto di Diamanti, che può darci qualcosa in più con le sue qualità. Si è posto bene con il gruppo, è stato umile nell'entrare nello spogliatoio e ora dobbiamo essere bravi noi a utilizzarlo al meglio per far sì che possa dare qualcosa in più a questa squadra. L’intero gruppo cresce e migliora di settimana in settimana, le tabelle non mi servono perché so cosa possono dare i miei giocatori. Dobbiamo pensare una gara alla volta partendo dalla Cremonese, una squadra che è vicina a noi in classifica e dobbiamo mettere tutte le nostre energie in questa gara. Dobbiamo lavorare per migliorarci, dimenticare le cose buone fatte e pensare sempre alla gara successiva, che è sempre la più importante".

Serie B 2017-2018: gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi