user
04 aprile 2018

Ascoli, Buzzegoli: "Crediamo nella salvezza, per noi è vita"

print-icon
buz

Parla il centrocampista dell'Ascoli: "Crediamo nella salvezza, per noi è vita. Da Venezia è scattato qualcosa, dobbiamo giocare come nelle ultime partite. Lotta salvezza? Dal Pescara in giù sono tutti coinvolti"

Vittoria importante contro il Bari, Ascoli reduce da sette punti raccolti in tre partite. Momento positivo per la squadra di Serse Cosmi, come raccontato anche dall'esperto centrocampista Daniele "Nella salvezza ci crediamo, sarebbe da folli non farlo, salvarsi per noi è vita – ha dichiarato al sito ufficiale dell'Ascoli - C'è un grande spirito di gruppo, dalla partita col Venezia penso sia scattato qualcosa, si era vista una squadra che ha lottato su tutti i palloni. Poi è chiaro che se siamo in questa posizione di classifica dei limiti li abbiamo e sta a noi arginarli il più possibile. Abbiamo in squadra ragazzi che possono risolvere la partita in ogni momento, ma dobbiamo metterli noi nelle condizioni di poter far bene. Il mio gol contro il Bari vale un campionato? Me lo auguro, ho superato il periodo di flessione che nell'arco di un campionato ci sta, qualche problemino fisico mi ha fatto saltare una partita e questo mi ha consentito anche di recuperare e tirare un po' il fiato. Col Bari è arrivata una buona prestazione dopo che con lo Spezia avevo fatto un po' più di fatica perché il match è stato più difensivo e quindi le mie caratteristiche sono state meno visibili. Sabato abbiamo una gara fondamentale, dobbiamo fare punti per dare continuità e per uscire da questa situazione, non dobbiamo sbagliare e ricadere negli errori fatti in precedenza. Dovremo affrontare il Carpi come abbiamo fatto con la Ternana, con lo Spezia, col Bari e col Venezia (anche se solo a livello caratteriale). Proseguire la scia positiva significa mantenere quel briciolo di entusiasmo che c'è. Sembra strano parlare di entusiasmo quando occupi una posizione di classifica come la nostra, ma è normale che i risultati ti fanno giocare con la testa più leggera o addirittura provare la giocata".

"Lotta salvezza? Dal Pescara in giù tutti coinvolti"

Sulla lotta per non retrocedere, aggiunge: "Penso che dal Pescara in giù siano tutti coinvolti; noi abbiamo la fortuna di giocare un'altra partita in casa e dobbiamo sfruttarla al meglio – prosegue - Il Pescara si è trovato a inanellare risultati negativi che l'hanno portato ad una posizione di classifica che non si aspettavano, sembra che ancora non si siano accorti della pericolosità della situazione anche perché fino qualche settimana fa le loro ambizioni erano diverse. Noi ci rendiamo conto benissimo della posizione che abbiamo perché purtroppo è da inizio stagione che lottiamo". 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi