Carpi, Colombi: "Obiettivo 50 punti, poi si vedrà"

Serie B
Colombi, Carpi (Ph CarpiFc.com)

Il portiere della formazione biancorossa: "In questa stagione abbiamo vissuto tante difficoltà, ma l'obiettivo è sempre stato quello della salvezza. Pensiamo a raggiungere quota 50 punti, poi proveremo a fare qualcosa di più"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Il pareggio per 0-0 contro il Venezia nell'ultimo turno di campionato, la tredicesima gara in stagione senza subire gol. "Sono numeri importanti, da condividere con la squadra a testimonianza che la fase difensiva è stata spesso molto positiva ad esclusione di quelle 3-4 partite dove abbiamo subito troppi gol. Ma quello che conta alla fine sono i punti e quelli ci stanno dando ragione testimoniando il buon lavoro fatto fin qui", parole di Simone Colombi. Il portiere del Carpi, intervenuto in conferenza stampa, analizza il momento della formazione biancorossa: "Abbiamo vissuto tante difficoltà quest'anno, ci siamo presi punti difficili in partite difficilissime. Dopo i tanti cambiamenti estivi l'obiettivo primario sono sempre stati i 50 punti e la salvezza. Quando avremo tagliato quota 50, proveremo a fare qualcosa in più e a diventare i rompiscatole della parte finale di stagione. Siamo consapevoli della nostra forza ma anche di quella delle avversarie", ha ammesso Simone Colombi.

"Felice della mia stagione. Futuro? Vedremo, qui ho trovato fiducia"

Carpi che nel prossimo turno di campionato affronterà l'Ascoli, formazione in piena lotta per non retrocedere. Una sfida che Simone Colombi presenta così: "Ad Ascoli sappiamo che sarà difficile, difficilissimo, in un ambiente caldissimo. Loro stanno lottando e cercheranno di far valere il fattore campo sotto la spinta del pubblico. Ma noi andremo là per vincere, come abbiamo sempre fatto". Il portiere del Carpi analizza poi la sua stagione: "Sono contento di quanto fatto fino a oggi, finalmente non ho avuto problemi a livello fisico. Questa stagione e quella di Modena sono forse le migliori per me, però preferisco aspettare la fine per fare un bilancio. La parata più bella? Ce ne sono tante, ne ricordo una all'andata proprio con l'Ascoli quando deviai il pallone sul palo". Colombi che poi parla così del suo futuro, viste anche le tante voci di mercato che lo riguardano: "Penso solo a chiudere l'anno al meglio sia a livello personale che di squadra, poi questa estate si vedrà con le società. Qui ho trovato persone serie che mi hanno dato fiducia".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.