Pro Vercelli, Reginaldo ci crede: "Playout per noi sarebbero una vittoria"

Serie B
reginaldo_getty

L'attaccante dei piemontesi già proiettato alla trasferta di La Spezia: "Ci sono ancora nove punti a disposizione, è tutto aperto. Abbiamo entusiasmo anche in un momento difficile come questo"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI DELLA 40^ GIORNATA

La Pro Vercelli ci crede ancora. A tre giornate dalla fine del campionato di Serie B, la squadra di Gianluca Grassadonia si trova distante 5 punti dalla zona salvezza, 4 invece da quella valida per i play out (si giocheranno nel mese di giugno). Nessuna possibilità ancora chiusa per i piemontesi, che, dopo la sconfitta casalinga contro il Venezia, sono decisi a rimettersi in corsa a La Spezia, contro i bianconeri di Gallo, già salvi. Sarà la prima di tre sfide importanti, con Ternana (al Piola) e Cittadella a chiudere il campionato. Sul momento dei suoi ha parlato nella mattinata di venerdì Reginaldo, arrivato in Piemonte a gennaio per cercare di aiutare la squadra a centrare l’obiettivo stagionale: “Per fortuna ci sono tre partite e nove punti a disposizione - ha detto il l’attaccante brasiliano, ex Parma, Siena e Fiorentina - Raggiungere i playout sarebbe già una grande vittoria per noi. Io sono arrivato a gennaio, ma questa squadra ha sempre lavorato con grande entusiasmo: una cosa che in altre realtà forse non sarebbe accaduto”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche