Frosinone, differenziato per Maiello, Soddimo e Crivello

Serie B
Il Frosinone può festeggiare la promozione contro il Foggia (LaPresse)

Dopo il riscaldamento la squadra ha svolto una serie di possessi palla ed è stata poi impegnata anche in una partitella finale a campo ridotto finalizzata a provare i movimenti da riproporre poi in campo anche contro il Foggia

Una gara per conquistare la Serie A, una vittoria da trovare a tutti i costi per poter festeggiare tutti insieme una stagione importante. Il Frosinone si prepara alla sfida contro il Foggia al Benito Stirpe - in programma venerdì sera. Come si legge sul sito ufficiale del club, quest’oggi i calciatori giallazzurri sono stati protagonisti di una nuova seduta mattutina. Anche oggi i calciatori “hanno lavorato sul campo del Benito Stirpe. Dopo il riscaldamento - si legge - la squadra ha svolto una serie di possessi palla ed è stata poi impegnata anche in una partitella finale a campo ridotto finalizzata a provare i movimenti da riproporre poi in campo anche contro il Foggia di Stroppa. Per quanto riguarda i calciatori infortunati, hanno svolto un lavoro differenziato Maiello, Soddimo e Crivello. Domani alle 15:00 si torna a lavorare alla Città dello Sport di Ferentino”. Tre giorni separano la squadra di Moreno Longo da una partita che potrebbe diventare storica, la squadra ci arriva dopo il pesantissimo successo contro l’Entella arrivato sabato.  

Di questa partita vinta sabato e anche della prossima che attende lui e i suoi compagni ha parlato anche Moussa Konè: “Quella contro l’Entella è stata una vittoria fondamentale, ma venerdì ci giocheremo tutto allo Stirpe. Dovremo vincere ad ogni costo, sfruttando al massimo anche il fattore campo. Questi giorni di attesa si vivono con massimo equilibrio, dobbiamo rimanere sereni e tranquilli avendo fiducia nei nostri mezzi. Quella ottenuta sabato è una vittoria di tutta la squadra, della gente, del Frosinone intero. Penso di essere entrato bene in partita e sono contento di aver dato il mio contributo. Ci aspettavamo un certo tipo di gara, con una Virtus Entella in gioco fino all’ultimo minuto. Era normale uscisse una gara di questo genere vista la posta in palio per entrambe le squadre. Siamo stati bravi a portare a casa i tre punti anche soffrendo. Voglio fare alla nostra gente un grande applauso. Ora riempiamo il ‘Benito Stirpe’ per una partita così difficile contro il Foggia”. E la risposta è arrivata, i biglietti disponibili per la prossima partita sono stati acquistati tutti entro le 12. Frosinone si prepara e si augura di poter festeggiare una nuova promozione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.