Pescara, Bovo e Proietti a parte. Falco ok

Serie B

Terapie, inoltre, per Antonio Balzano mentre hanno dovuto uscire anzitempo dal campo nel corso della sessione di allenamento Andrea Coda a causa di una infiammazione al ginocchio e Andrea Cocco per un affaticamento muscolare

Il Pescara che deve ancora conquistare la salvezza aritmetica e la permanenza in Serie B in vista del prossimo campionato, prepara il prossimo appuntamento in calendario contro il Venezia di Filippo Inzaghi che cerca punti pesanti in ottica playoff. Il periodo difficile dei mesi scorsi e i cambi in panchina costringono così il club biancazzurro a lottare fino alla fine per centrare l’obiettivo di una stagione che era iniziata con speranze ben diverse per il club e per la squadra. Quella di oggi è stata un’altra giornata di lavoro per il gruppo di Giuseppe Pillon, che ha guidato i suoi ragazzi in un allenamento pomeridiano - come si legge nel report ufficiale pubblicato sul sito. “Seduta nel pomeriggio per i biancazzurri in vista della prossima partita Serie B ConTe.it Venezia-Pescara in programma venerdì 18, ore 20.30, allo stadio Pier Luigi Penzo di Venezia”. Il gruppo ha svolto un lavoro tattico e alcune partitelle a campo ridotto. Hanno inoltre svolto un allenamento differenziato sia Cesare Bovo che Mattia Proietti.

Terapie, inoltre, per Antonio Balzano mentre hanno dovuto uscire anzitempo dal campo nel corso della sessione di allenamento Andrea Coda a causa di una infiammazione al ginocchio e Andrea Cocco per un affaticamento muscolare. Per la giornata di domani è prevista una seduta di allenamento al mattino presso il Delfino Training Center e in seguito la partenza per Padova; sempre domani al termine dell’allenamento, indicativamente alle ore 12.00, ci sarà anche la conferenza stampa dell’allenatore Giuseppe Pillon presso la sala stampa del Delfino Training Center. Nelle prossime ore lo stesso Pillon avrà modo di provare anche la formazione da schierare poi contro il Venezia: Filippo Falco ha recuperato dai suoi problemi fisici ed è pertanto recuperato. Così il fantasista spera di poter tornare in campo per poter così fare la differenza. Chi certamente non ci sarà al Penzo cono gli squalificati Coda e Brugman, che dovrebbero essere sostituiti rispettivamente da Perrotta e Carraro. In cabina di regia potrebbe agire Machin, Coulibaly che verrebbe spostato in posizione di mezzala. 

I più letti