Palermo, Stellone: "Dimostriamo di volere la Serie A. Slittamento buono per recupero infortunati"

Serie B
stellone_tw

L'allenatore rosanero in conferenza stampa: "Vi dirò dopo la prima partita se lo spostamento ci ha fatto bene, sicuramente ci ha avvantaggiato per il recupero degli infortunati. Dovremo giocare senza fare calcoli, dimostrando di volere la Serie A"

POMINI: "SPOSTAMENTO PLAYOFF E' POSITIVO"

Lunghissima marcia d'avvicinamento ai playoff, lo slittamento degli spareggi costringe il Palermo a una lunga attesa. Si scenderà in campo il 6 giugno, contro la vincente di Venezia-Perugia. Roberto Stellone fa il punto della situazione, tra campo e infortuni: "Sapremo dopo la prima partita se il rinvio per noi è un bene o un male. Di certo è un bene per il recupero degli infortunati - ha dichiarato in conferenza stampa l'allenatore - I ragazzi ce la stanno mettendo tutta, quelli che non stanno benissimo per recuperare e quelli che hanno potuto lavorare totalmente con me in campo. Vedo grande applicazione. Sono contento di come stiamo lavorando. Più siamo e meglio è. Per i rientri di alcuni sono ottimista, per altri meglio non forzare. Abbiamo cercato di lavorare sull'aspetto tattico, su quello mentale e su quello fisico. Questa settimana abbiamo lavorato intensamente. Sono molto soddisfatto di come hanno lavorato tutti. Da giorno 1 inizieremo a preparare la partita".

"Dimostriamo di volere la Serie A"

"Abbiamo cambiato spesso modulo in queste 4 partite. La squadra è duttile e può cambiare pelle anche senza cambi di elementi. I moduli contano poco, poi dipende dall'avversario in campo. Con la Salernitana ho visto che gli interpreti scesi in campo danno molto col 4-3-1-2 per esempio. Nestorovski si sta allenando bene, non avrà il ritmo partita ma ho bisogno di tutti perché giocheremo tante partite in pochi giorni. La bravura dei giocatori mi permette di non avere un'idea di modulo fissa in testa. Dobbiamo mettere da parte l'io e pensare al noi, perché da soli non si fa molta strada. Sfida playoff? Siamo il Palermo, dobbiamo dimostrare di volere la Serie A. Non possiamo permetterci di fare calcoli. Dobbiamo pensare a vincere. Io ho sempre reagito agli aspetti negativi della vita e calcistici pensando di tornare più forte di prima, senza mai mollare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche