user
29 maggio 2018

Parma, Lizhang: "Mercato? Serve razionalità"

print-icon
parma_festa

Il Parma ha festeggiato il ritorno in Serie A (LaPresse)

Il numero uno del club gialloblù ha parlato a La Gazzetta dello Sport anche della possibilità di tesserare Mario Balotelli: "A dire la verità di questa ipotesi di mercato ho saputo solo domenica arrivando a Parma. Non ne ero a conoscenza"

PARMA, FAGGIANO: "RESTO, HO UN CONTRATTO"

Il suo Parma si prepara a programmare la prossima stagione che i gialloblù giocheranno in Serie A dopo l’ennesima promozione che ha portato il club a rinascere. Il presidente della società Jiang Lizhang - in Italia in queste ore proprio per festeggiare il traguardo raggiunto - ha parlato alla Gazzetta di Parma del futuro e delle speranze in vista dell’annata che inizierà nelle prossime settimane. Queste le sue dichiarazioni: "Vorrei essere molto chiaro perché le attese sono molte: la nostra prima missione sarà conservare a ogni costo la partecipazione al massimo campionato. È stato troppo importante tornarci per gettare al vento dopo un solo anno il risultato. Successivamente proveremo a dare nuovo impulso allo storico splendore di questo club. Il Parma ha sofferto tanto per conquistare a tempo di record la serie A. Adesso cercheremo di conservarla a lungo rinforzando con razionalità la squadra. E contando sull'affetto dei nostri tifosi. Il sentiero che ci ha portato alla rinascita è stato tortuoso, talvolta doloroso. Abbiamo affrontato ogni sfida e ogni ostacolo che abbiamo incontrato lungo il nostro percorso, perché le nostre azioni e le scelte che prendiamo definiscono chi siamo".

"Balotelli? Non ne so niente"

In seguito lo stesso Lizhang ha poi parlato anche delle possibili mosse di mercato per rinforzare l’attuale rosa, senza dimenticare uno dei tanti nomi che girano attorno al club gialloblù in queste ore - ovvero quel Mario Balotelli che potrebbe tornare in Italia dopo aver riconquistato anche la Nazionale azzurra. Questo il pensiero del presidente gialloblù: “Balotelli? A dire la verità di questa ipotesi di mercato ho saputo solo domenica arrivando a Parma. Non ne ero a conoscenza. Posso solo dire che il nostro staff tecnico e dirigenziale si muoverà in modo organico pianificando la campagna di rafforzamento. Serve razionalità - ha continuato - la promozione mi ha regalato una grandissima emozione, ora sono tornato alla tranquillità. I nostri prossimi obiettivi sono rimanere in Serie A e assicurarci un po’ di tranquillità, ma anche restaurare lo splendore storico del Parma”, ha dunque concluso Lizhang.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi