Palermo, Stellone: "Pareggio giusto, al ritorno niente calcoli"

Serie B
stellone

L'allenatore rosanero dopo il pareggio di Venezia: "Primo tempo sofferto, nel secondo tempo abbiamo reagito bene. Pareggio giusto, ma la miglior occasione l'abbiamo avuta noi. Al ritorno senza calcoli, dovremo attaccare senza rischiare"

IL RACCONTO DI VENEZIA-PALERMO

Tutto rimandato al ritorno, tra Venezia e Palermo finisce 1-1 al Penzo. La qualificazione, quindi, si giocherà al Barbera domenica pomeriggio alle ore 18.30. Al vantaggio di La Gumina al 53', ha risposto Marsura al 57'. Partita commentata così da Roberto Stellone: "E' stato un match equilibrato, anche se nel primo tempo abbiamo sofferto – ha dichiarato a Sky Sport l'allenatore rosanero – Nel secondo tempo c'è stata una buona reazione da parte della squadra. Il pareggio è stato il risultato giusto, anche se l'occasione più clamorosa per vincerla l'abbiamo avuta noi. E' stata una gara di grande sofferenza, faccio comunque i complimenti ai miei ragazzi. Ritorno? Non dovremo fare calcoli, bisogna essere umili ed attaccare senza prendere ripartenze. Loro dovranno osare sicuramente di più, quindi dovremo essere bravi noi a ripartire".

Pomini: "Il pareggio ci dà un vantaggio, ma Venezia pericoloso"

Questo, invece, il commento del portiere Alberto Pomini: "Il Venezia è una squadra compatta e pericolosa, ma il risultato di oggi ci dà un piccolo vantaggio – ha dichiarato – Dobbiamo recuperare bene in vista dei prossimi 90 minuti. La settimana di pausa in più ci è servita per ritrovare il ritmo partita, ma anche per recuperare qualche infortunato. Inoltre abbiamo avuto modo di lavorare di più con Stellone. Il Venezia è pericoloso visto che attacca con tanti calciatori, ha fisicità in avanti e s'inserisce con i centrocampisti. Non è un caso che è arrivata in semifinale playoff. Il ritorno? Contiamo sull'aiuto dei tifosi, nelle ultime partite c'è stato. Noi daremo il massimo, spero che ci supporteranno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche