Carpi, Frascatore: "Dimostrerò di essere da B"

Serie B
Frascatore

Il difensore classe 1992 si presenta ai suoi nuovi tifosi: "Il Südtirol voleva trattenermi e avevo anche altre offerte, ma ho subito scelto questa piazza. Sono pronto a dimostrare di poter giocare in questa categoria"

PISCITELLA: "BASTA ERRORI, A CARPI PER RIPARTIRE"

Allenamenti, fatica e volti nuovi. E' questo il menù dei primi giorni di lavoro del Carpi, con la società biancorossa che, giorno dopo giorno, sta presentando tutti i nuovi acquisti arrivati in queste settimane di calciomercato. Quest'oggi è stato il turno di Paolo Frascatore, terzino sinistro cresciuto nella Roma che nell’ultima stagione ha indossato la maglia del Südtirol in Serie C: "Hanno provato a trattenermi ed è stato difficile lasciare Bolzano perché è stato un anno importante, mi hanno aiutato a rilanciarmi, avevo anche altre offerte ma alla fine ha prevalso la mia ambizione, ho scelto Carpi e sono contentissimo di essere qui. A Reggio Emilia sono stato sfortunato con tanti problemi fisici ma sono difficoltà che mi hanno rinforzato mentalmente. Ora cerco soltanto continuità dopo l’anno bellissimo al Südtirol", le parole del difensore classe 1992 durante la sua conferenza stampa di presentazione. Frascatore ha poi proseguito: "Ognuno di noi ha una propria crescita e una propria maturazione, ho 26 anni e mi sento al massimo e pronto a dimostrare che posso stare in questa categoria".

"Umiltà e sacrificio a disposizione del Carpi"

Frascatore ha poi descritto le proprie caratteristiche principali: "Ho giocato sia terzo difensore nella difesa a tre che quinto di centrocampo a sinistra, ma il mio ruolo è il terzino sinistro a quattro. Aver giocato anche in altri ruoli mi ha però aiutato a vedere il gioco anche da altre posizioni. Io specialista dei calci piazzati? In passato mi è stato di andare a saltare ma anche di calciarli e mi sono sempre messo a disposizione”, ha proseguito il difensore mancino del Carpi. Entusiasta per l'impatto con la sua nuova realtà: "Le prime impressioni sono ottime, conoscevo già qualcuno dei ragazzi e l’impatto col gruppo è stato sicuramente buono. Carpi mi sembra un contesto in cui si può arrivare lontano se ci si mette a disposizione. Credo sia il posto giusto per una persona come me, umile e che si sacrifica e metterò queste doti a disposizione della squadra", ha concluso Frascatore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche