Lecce, Cosenza: "Tornati nel calcio vero"

Serie B
francesco_cosenza_lecce_lapresse

Il difensore giallorosso dal ritiro di Terminillo: "Siamo ritornati nel vero calcio e adesso abbiamo una grande voglia. In Serie B il livello è superiore". Primo test amichevole con l'Amatrice

ARRIGONI: "SERIE B? SERVE ENTUSIASMO E LAVORO"

Quella che sta per iniziare è la sua quarta stagione al Lecce, Francesco Cosenza è ormai un veterano del gruppo giallorosso. "A mio modo di vedere questa promozione in Serie B è stato il giusto premio per aver accettato tre anni fa una piazza importante come Lecce. Lasciando Vercelli ho lasciato la serie cadetta e ora dopo tre anni di sofferenze tutti assieme siamo riusciti a riportare Lecce ed il Lecce in una categoria più consona alla sua realtà. Siamo ritornati nel vero calcio e adesso abbiamo una grande voglia”, le parole del difensore del Lecce dal ritiro di Terminillo riportate dal sito ufficiale del club. “Tra Lega Pro e Serie B cresce il livello in generale, avremo a che fare con attaccanti con maggiore fisicità e qualità. Se per esempio lo scorso anno concedevi agli avversari tre palle gol  facevamo un gol, mentre ora su tre occasioni ne concretizzeranno due. Sicuramente, però, anche il livello dei difensori è maggiore, come dicevo prima, la Serie B in generale è superiore", ha proseguito Cosenza.

Prima amichevole stagionale con l'Amatrice

Lecce che prosegue la sua marcia di avvicinamento alla nuova stagione, con la formazione allenata da Fabio Liverani che quest’oggi affronterà in amichevole – la prima del ritiro estivo – l'Amatrice. “Come ha avuto modo di dire il mister anche quest’anno avremo una linea difensiva a quattro, poi, magari, come successo anche in passato se ci saranno delle situazioni particolari in cui potremo anche giocare a cinque”, le parole di Cosenza. Il difensore classe 1986 ha poi aggiunto: "In questi giorni di ritiro stiamo lavorando molto sulla difesa a quattro. Il nostro obiettivo comune era quello di far ritornare il Lecce in Serie B, ora ognuno di noi ambisce a confermarsi e migliorarsi. Ogni calciatore deve ambire sempre a qualcosa in più, andando per gradi", ha concluso Cosenza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche